Amici 11, blogcronaca del terzo speciale live: vincono i Blu, Lidia resta, Carta torna a scuola

Amici 11, blogcronaca del terzo speciale live: vincono i Blu, Lidia resta, Carta torna a scuola

    Amici 11 sta per vivere il suo terzo speciale in diretta, che seguiremo con la nostra consueta blogcronaca: siamo alle seconda sfida a squadre e ad omaggiare i nuovi allievi arrivano in studio i Modà. Per quanto riguarda la sfida esterna, la candidata è Lidia Pastorello: lei e Daniele Sibilli erano stati indicati dai prof della squadra vincente, ovvero Cannito e Maionchi (Blu), ma alla fine gli autori hanno deciso di mandare in sfida solo uno di loro. Il sorteggio ha decretato che a indossare la maglietta rossa sia Lidia, motivata a dimostrare a tutti di avere il diritto di restare nella scuola. Dubitiamo, però, che nel live ci sia spazio per la sfida: la vedremo nel daytime di lunedì. Intanto prepariamoci alla seconda sfida a squadre di Amici 11.

    La settimana scorsa la sfida a squadre, decisa esclusivamente dal televoto, ha visto vincere la Squadra Blu di Cannito e Maionchi, che ha superato di soli 3 punti percentuali quella Gialla di Celentano e Di Michele, lasciando in fondo i Verdi di Zerbi e Garrison, forse principale causa, con il suo antipatico comportamento, della scelta dei televotanti.

    Come previsto dal regolamento, uno o più allievi della squadra perdente sono messi in sfida: la decisione spetta ai docenti della squadra vincente che puntano sulla cantante Lidia Pastorello e sul ballerino Daniele Sibilli. Dopo una settimana di preparazione sul kit della sfida, il sorteggio determina la sfida esterna solo per Lidia. La sfida si svolgerà oggi, ma il risultato si conoscerà ufficialmente solo lunedì pomeriggio.

    Per gli altri allievi, invece, la settimana è trascorsa tra la preparazione per la sfida a squadre e tra gli esami per la ‘riconferma’ del proprio banco (a due settimane dall’inizio delle lezioni!?). La superano tutti, quindi la concentrazione torna sulla sfida settimanale. Come andrà? Rimanete con noi per seguire la seconda sfida a squadre di Amici 11, al via alle 14.10 su Canale 5 e su Televisionando.

    14.10
    L’anteprima del terzo specile casting live è tutta per i Modà, che alla fine dell’esibizione ringraziano Maria per essere sepre così gentile con loro. Pubblicità.

    14.18
    Come previsto, la gara ha la precedenza visto il televoto in diretta, per cui Lidia deve attendere la fine della puntata live per la sua sfida. Si apre subito il televoto per tutte e tre le squadre.
    Maria fa subito una raccomandazione ai prof, e soprattutto a Garrison: La leva che interrompe l’esibizione va usata solo se l’esibizione è ritenuta TOTALMENTE INSUFFICIENTE. Era il caso di ricordarglielo dopo il pessmo exploit di sabato scorso.

    14.20
    Prima prova, ballo: Cavallo di Battaglia. Giuseppe (Blu) vs Josè (Giallo).
    Maria approfitta per far entrare in studio Mia Molinari, membro ‘star’ del team che sta seguendo Giuseppe nella sua extra preparazione. E per far capire ai telespettatori che non seguono i daytime il lavoro che sta facendo Giuseppe nella scuola, parte una clip. Ti stacco una gamba se sbagli qualcosa sabato, io non sono qui per illudere le persone, ma sono qui per farle sognare, dice Mia, una vera Lady di Ferro. Altro che Celentano! Solo che sa mescolare motivazioni e severità.

    Inizia Giuseppe, che presenta non un pezzo di hip hop ma una coreografia di Molinari. Bravo, dritto, convinto. La Molinari si dice contenta, ma c’è sempre tanto da fare.
    Segue Josè, che balla con Anbeta la coda del Don Chisciotte: beh, speriamo che la prossima volta si riesca a vedere Josè in qualcosa di diverso. Anbeta inizia a piroettare e non la finisce più: è il famoso pezzo su cui si accese una lunga discussione in uno dei serali della scorsa edizione, quando fu chiamata in causa da Cannito la Terabust.
    Soddisfatta del lavoro la Celentano.

    14.26
    Seconda prova, Canto: Claudia (Blu) vs Pamela (Verdi).
    Inizia Claudia ‘paperina’ Casciaro che canta La Bambola di Patty Pravo. Un po’ noiosa come esibizione, anche se lei non sbaglia quasi nulla. Alla Di Michele non piacciono certe sue scelte stilistiche e Mara già ha le ‘scatole’ piene delle parole di Grazia: beh, Maria lo fa apposta a chiedere prima l’opinione di Grazia. Anche lei dovrebbe un po’ cambiare copione…

    Segue Pamela, che canta Cambiare di Alex Baroni, di fatto uno dei suoi cavalli di battaglia. Noi ci domandiamo sempre che fine facciano i kit prove. Ahia, Pamela prende male gli alti. Stona maledettamente: Zerbi si limita a dire che la sua è stata una settimana complicata e può dare tanto.

    Terza prova, ballo: un cavallo di battaglia ‘imposto’ da Cannito. Insomma, Cannito ha scelto per la sfida un cavallo di battaglia di Nunzio, della squadra di Garrison. Il coreografo Usa si lamenta dell’imposizione dello slippino per i ballerini: trova in questo una sorta di ‘offesa’, perché secondo lui Cannito vuole mettere in evidenza le gambe corte e il fisico sproporzionato del ragazzo. Cannito lo ammette, sottolineando però che è la prima volta, in quattro mesi, che lo vede ‘in mutande’: la prima cosa che normalmente si chiede a un ballerino a un provino e di mostrare il fisico, alla base per la carriera di un ballerino. Cannito guarda al mondo reale, Garrison torna a trincerarsi nella favola dei Sette Nani. La coreografia è stata modificata da Garrison: alla fine c’è una faccetta e un gesto di Nunzio che sottolineano la mancanza di pantaloni.
    La Celentano spiazza tutti dicendo che lo preferisce così e gli dà un paio di consigli sereni e pacifici; Cannito si incavola come un pazzo per il gesto finale della coreografia: la trova una mancanza di rispetto sia da parte del ballerino che da parte del professore. Garrison sta condannando ancora la sua squadra alla sconfitta. Persino Maria nota, con oggettività, che il comportamento di Garrison è stato scorretto: non andava modificato il cavallo di battaglia. Garrison ha decisamente bisogno di una vacanza, sta entrando in andropausa?

    Per Francesca (Blu) la coda del Cigno Nero con Amilcar.
    Applausi da tutti, Cannito parla di eccellenza, cui deve mirare Amici: gli rode che ci sono ragazzi fuori che meritavano di essere dentro la scuola, per lui Nunzio e Veronica stanno proditoriamente occupando due banchi a causa di Garrison. Nunzio si permette addirittura di dire che sono punti di vista e che lui a un provino di Cannito non ci andrebbe, perché non gli piace il suo stile: peccato che Cannito stia facendo un discorso di opportunità nel mondo del lavoro.

    Francesca capovolge le regole e prende la parola per difendere Nunzio e Veronica: bel gesto.

    Quarta prova, canto: inizia Ottavio (Gialli), di cui è pazza Grazia, ricambiata. Ma il pezzo scelto, Putting on the Ritz, per quanto nel ‘possibile’ repertorio del Bublè de noartri, non rende giustizia al ragazzo. Esibizione noiosa e senza molto ritmo. Per Mara è bravo e in condizione di fare molte canzoni; Rudi è d’accordo, ma gli raccomanda di non cadere nella caricatura di se stesso e di un genere.
    Gerardo Pulli (Blu), cocco di Mara, canta la stessa canzone. Si ritrova a cantare pezzi lontano da lui e per la seconda volta in due settimane la canzone imposta da Grazia arriva nel live… uhm. Decisamente fuori pezzo: la sua voce roca non è adatta a questo genere. E’ cattiveria da parte di Grazia, che arriva a tirare la leva per interromperlo. Gerardo la ringrazia.
    Sai Pulli, noi dobbiamo decidere se ci vogliamo far rompere i coglioni fino alla fine dalla Di Michele oppure no, dice Mara. E lo studio esplode. Se vuoi dimostrare che hai ragione ti veniamo incorntro, ce ne andiamo fuori dai piedi e va bene così, continua Mara, che non ne può più della stessa storia ogni settimana. Ha ragione, ma il problema è anche degli autori che puntano sempre sulla stessa cosa.
    Scatta una lite furiosa tra Mara e la Di Michele, che ha l’ardire di dire che il quadretto di famiglia non le piace… La Maionchi si imbufalisce: Chiarisci cosa vuoi dire con famiglia!, urla Mara (punta sul vivo?). Non le va evidentemente che la Di Michele faccia leva sul fatto che i due si conoscevano da tempi di X Factor… o c’è qualcosa sotto che non conosciamo? Pubblicità.

    14.59
    Quinta prova, canto: canzone scelta da Mara Maionchi. Warwick Avenue per Alessandra (Blu). Rudy è sempre perplesso su di lei, che continua a trovare anonima. Contro di lei Lidia (Verdi), più tardi impegnata con la sfida esterna.

    15.03
    Sesta prova, ballo: passo a due della Celentano. Yunieska (Gialli) con Amilcar vs Daniele Sibilli (Verdi).
    Inizia Yunieska: non è classico, ma uno stile ‘Broadway’ contaminato. E Yunieska è bellissima…
    Daniele balla con Martina. Qualche problema di presa e di gestione della formosa Martina per Daniele, a confermare i dubbi di Cannito.

    Ed ecco tornare ad Amici Marco Carta. Come annunciato qualche giorno fa, Marco Carta torna in aula per preparare il suo nuovo disco. Sembra che non sia passato un giorno dai suoi ultimi giorni da allievo per Marco: è teso, come tutti gli ex allievi, il ritorno ‘a casa’ è sempre emozionante. E segue il resto della puntata dalla postazione di Maria. E in ricordo dei bei tempi andati si torna sui battibecchi con la Di Michele, sua bestia nera ai tempi della scuola. Oggi hanno mangiato insieme, ci fa sapere Grazia.

    Amici11_marco Carta 19 11 11

    15.10
    Settima prova, canto, su pezzo scelto dalla Di Michele, Salvami dei Modà: Nicola (Gialli) vs Marco (Verdi). Inizia Nicola, immediatamente seguito da Marco. Poco spazio ai commenti, mentre questa volta non c’è mai stata una ‘finestra’ sull’andamento del televoto.

    15.13
    La sfida si chiude qui: televoto chiuso, ma i risultati si sapranno solo più tardi.

    Inizia invece la sfida tra Lidia e l’esterna Giulia, conosciuta ai casting. Il giudice è Luca Dondoni, vecchia conoscenza di Amici. E’ lui a decidere che il primo pezzo della sfida sia uno di Anastacia. Inizia la sfidante, ma non troppo bene: si riprende nell’inciso.

    Amici11_giulia sfida 19 11 11

    Decisamente più brillante fin dall’attacco Lidia, che sfodera tutta la sua grinta.
    Luca Dondoni opta per i cavalli di battaglia delle ragazze, chiedendo a Lidia di ricantare subito: e mentre Dondoni le chiede se per lei sia un problema, Lidia ha già iniziato a cantare Rolling in The Deep. Brava, così si fa! Giulia risponde con Rolling on the River. Si ‘rotola’ in questa sfida…

    15.22
    Mentre il giudice riflette ecco i risultati: secondo posto per i Verdi (35%); primi ancora i Blu con il 46%, ultimi questa volta i Gialli con il 27%. Saranno uno o più allievi di Alessandra Celentano e di Grazia di Michele ad andare in sfida: effetto della lite tra la Maionchi e la Di Michele?
    Pubblicità.

    15.28
    Speravamo di avere subito il risultato della sfida di Lidia, ma Maria decide di interrogare Francesca su Denise La Cozza di Luca Zanforlin, a scopo meramente promozionale. Per fortuna il verdetto della sfida non slitta a lunedì: Luca fa i complimenti a Giulia per la grinta, ma non le è piaciuto il suo modo di ‘naseggiare’ come Anastacia; riconosce poi la potenza vocale di Lidia, espressasi al meglio in tutti e due i brani. Consiglia a Lidia di non essere troppo sicura di sé: non le è piaciuto molto il suo modo di iniziare la sfida quasi a voler sopraffare il giornalista. Occhio, che questa sicurezza può diventare spocchia in un secondo. dice quasi in tono minaccioso Dondoni, che però le dà la vittoria.

    Complimenti a Maria, è riuscita a fare tutto in un’ora e mezza. Dimostrazione che quando le cose si vogliono fare si fanno.

    2116

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI