Amici 11, 21 i banchi disponibili: i casting continuano nel daytime

Amici 11, 21 i banchi disponibili: i casting continuano nel daytime

Nel primo daytime di Amici 11 è stato ufficializzato il numero di allievi di questa edizione: sono 21 i banchi disponibili

    Amici11_fuori Luca

    Ufficializzato il numero degli allievi di Amici 11: sono 21 i banchi disponibili per il nuovo anno della scuola di Maria De Filippi e in questa settimana gli aspiranti allievi che hanno finora superato i provini lottano per conquistare la sospirata maglietta del talent. Per rimanere nella scuola e ambire al banco, gli aspiranti talenti devono riuscire a ‘confermare l’interesse’ dei professori: i provini e gli stage continuano e le fila dei potenziali concorrenti si assottigliano sempre di più. Fuori nel primo daytime il ballerino Luca Maria Lucio Rapisarda.

    43 gli aspiranti allievi reduci dai vari turni di casting trasmessi (almeno in parte) nei cinque speciali del sabato dedicati proprio alla ricerca della nuova classe del talent di Maria De Filippi, ma sono solo 21 i banchi e le magliette disponibili: più della metà dei ragazzi che hanno assaggiato il sogno di stare nella scuola di Canale 5 dovranno lasciarsi alle spalle l’idea di diventare i nuovi beniamini del pubblico di Maria La Sanguinaria.

    Il daytime, iniziato oggi, segue proprio le fasi finali dei casting, che si stanno svolgendo a ritmi serrati nella scuola: la struttura dell’appuntamento quotidiano mescola i ‘confessionali’ degli aspiranti allievi, che raccontano agli autori le proprie speranze e i propri sogni, e gli spezzoni degli ulteriori provini, sostenuti di fronte alla commissione o con i singoli docenti, che hanno testato ulteriormente le doti dei concorrenti con mini stage. Basta un sì per passare il turno.

    Si parte con il ballo e in particolare con quello maschile. Vengono sottoposti a esami singoli Jose Alberto Becerra Alvarez, che vede confermato l’interesse di tutti e tre i docenti di danza (Cannito, Celentano e Garrison) e prenota un banco, Nunzio Perricone – che ritrova il sì di Garrison e passa il turno – e Luca Rapisarda. Quest’ultimo si blocca subito: non ricorda la coreografia assegnatagli al mattino e si trova costretto a ricominciare daccapo. Ovviamente la cosa non fa una bella impressione alla commissione, che lo rispedisce a casa.

    Per Luca il sogno di Amici 11 finisce qui.

    Dopo il ballo uomini è la volta del canto: tocca a Grazia Di Michele sottoporre alcuni aspiranti allievi a un nuovo turno di prove. Ne raccoglie alcuni in una sala canto e chiede loro di esibirsi in un pezzo scelto da lei: non tutti conoscono i brani da lei proposti e cercano così di sfoderare dei cavalli di battaglia, ma non sempre va bene.
    Passano alla fase successiva Stefano Marletta, Claudia Casciaro e Damiano Sardi, insieme a Carlo Alberto Di Micco, che sembra sempre più vicino alla conquista di un banco. “Carlo, mi piaci perché hai il dono di cantare con l’anima” dice la Di Michele, che gli conferma così la sua volontà di continuare a lavorare con lui.
    Lasciano definitivamente la scuola, invece, Stefano Corona e Ruben Felizardo. Ovviamente il passaggio alla fase successiva non implica necessariamente la conquista del banco: il daytime, che proseguirà domani e venerdì, ci permetterà di vedere solo in parte quanto è successo nelle aule della scuola, per lasciare intatta (forse) la sorpresa nello speciale di sabato 5 novembre, quando verrà presentata ufficialmente la classe di Amici 11. Intanto seguiamo il daytime, ottimo metodo – insieme agli speciali casting – per costruire un’empatia tra il pubblico e gli allievi, sebbene ancora ‘potenziali’.

    596

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI