Amici 10, Steve La Chance fuori per presunti favoritismi?

Amici 10, Steve La Chance fuori per presunti favoritismi?

Steve La Chance risponde alle accuse di favoritismi e di pubblicità occulta avanzate recentemente nei suoi confronti

    Steve La Chance ad Amici

    Alla vigilia della decima edizione di Amici, che parte domani alle 14.10 su Canale 5, Steve La Chance è ancora protagonista di polemiche con la produzione del programma che gli ha dato il benservito dopo 9 anni di servizio senza neanche un confronto a quattr’occhi. “C’è chi mi accusa di aver favorito le allieve delle mie scuole di danza e di aver fatto pubblicità occulta: tutto falso ovviamente. Se fosse stato vero mi avrebbero cacciato prima, no?” dice La Chance al settimanale Top. Intanto Platinette al Tgcom si dice stupita dell’assenza del coreografo nella prossima edizione del talent: “E’ una persona così educata…“.

    Steve La Chance, ormai fuori dalla commissione di Amici, rispedisce al mittente le recenti accuse di favoritismi nei confronti delle allieve delle sue scuole di ballo, che avrebbero quindi falsato i provini delle scorse edizioni, e di propensione alla pubblicità occulta nei confronti di marche di abbigliamento che avrebbe sfoggiato durante il programma. “Sono accuse vergognose! Quegli abiti sono effetti miei personali, altro che marchette!” si sfoga il coreografo che per la prima volta dall’inizio del talent di Maria De Filippi, nel lontano 2000, non s’era mai perso un anno scolastico.

    Accuse del tutto infondate, continua La Chance: “Mi domando perché non mi abbiano cacciato prima. Io l’avrei fatto se mi fossi trovato al posto loro. Evidentemente, non è vero niente” dice Steve che continua a sostenere che ad averlo turbato non è stata tanto la sostituzione, ma il modo in cui è avvenuta: “E’ giusto fare dei cambiamenti per apportare delle novità; avrei preferito solamente che, dopo nove anni di lavoro insieme, mi dicessero faccia a faccia che non avevano bisogno di me“.

    Sinceramente stupita della sua assenza dalla commissione 2010/11 Platinette, amica delle De Filippi e del suo talent e probabilmente opinionista anche quest’anno del serale, che in un’intervista al Tgcom esprime lo sconcerto proprio di gran parte del pubblico tv fan di Amici: “Mi spiace che il coreografo se ne sia andato per una incompresione. Ma forse è accaduto per una serie di eventi concatenati.

    E’ una persona così a modo ed educata che paradossalmente poteva risultare strana all’interno del corpo docente di ballo del programma“. E siamo del tutto d’accordo. E l’assenza di Steve darà più spazio a chi già l’anno scorso è riuscito a conquistare grande visibilità anche grazie agli screzi con Elena D’Amario, allieva proprio di Steve. “E’ innegabile che ci sia una grande passione per le coreografie di Garofalo, di cui non amo lo stile perché io sono baraccona ma consapevole di esserlo. Ma sia chiaro, non ho nulla di personale contro di lui” ha continuato Platinette.
    Noi sappiamo solo senza il garbo e la professionalità di Steve il talent perderà molto.

    538

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI