Amici 10, live 7° serale con Emma da Sanremo: Virginio secondo finalista

Amici 10, live 7° serale con Emma da Sanremo: Virginio secondo finalista

Settimo serale di Amici 10 in diretta web con Emma e i Modà da Sanremo 2011 e la proclamazione del secondo finalista

    Amici10 emma sanremo

    Terminata la sbornia sanremese (o quasi), ci prepariamo a seguire in diretta web il settimo serale di Amici 10: momento clou della serata la proclamazione del secondo finalista, che andrà ad aggiungersi a Giulia Pauselli, già promossa alla finalissima del 6 marzo prossimo. Ma c’è attesa per l’esibizione di Emma Marrone e i Modà, ospiti di Maria De Filippi per festeggiare il secondo posto a Sanremo 2011. Confidiamo sinceramente che non si ritorni sul caso Vito Conversano, protagonista da due settimane di siparietti davvero squallidi con la maestra Celentano.

    Amici 10 si prepara a festeggiare il secondo posto di Emma Marrone e i Modà a Sanremo 2011 e a promuovere il secondo finalista che domenica 6 marzo si giocherà le ultime carte per la vittoria. Noi siamo pronti per seguire in diretta il settimo serale di Amici 10, seguiteci con la nostra blogcronaca dalle 21.10. E chissà che non si torni sul battibecco tra Maria ed Emma (del tutto affettuoso) svoltosi oggi in diretta a L’Arena di Massimo Giletti.

    21.16
    Si comincia sempre più tardi, ma ecco l’urlo dello studio che indica che la settima puntata di Amici 10 è iniziata. Si apre il ledwall ed entra Maria E ANCHE LEI HA UN GUFO CON GLI OCCHIALI, il viral-tomentone di Sanremo 2011 lanciato dalla Gialappa’s.
    Maria saluta come sempre tutti i presenti: la sfida questa sera sarà tutti contro tutti (niente Blu e Bianchi quindi) e per stasera è prevista l’apertura delle buste dei discografici.

    Ma si parte con la prima finalista, Giulia Pauselli, che balla con il primo ballerino dell’English National Ballet che si presta a ballare una coreografia di Garrison. Intanto Maria scherza sull’appello fatto ieri da Maria ad Adriano Celentano e Claudia Mori perché venga testimoniata la sua parentela con il Molleggiato. Non è giunta nessuna ‘comunicazione’ (neanche un sms alla nipote) e così Maria si propone per un”adozione’. “Magari diventiamo cuginette’. E si inizia a ballare. Subito dopo pubblicità.

    21.27
    Si parte con le sfide singole. Televoto aperto per i due contendenti all’inizio della prova e chiuso subito dopo. I tre che raccolgono più voti sono sottoposti al voto della commissione che sceglie tra loro il secondo finalista.

    PRIMA SFIDA, CANTO, Virginio vs Francesca su Dedicato di Loredana Berté. E c’è Dondoni, anche lui reduce dalla maratona sanremese: forse per stanchezza dice che gli è piaciuto. Soddisfatte anche Mara e Plati. Presente all’appello anche Laffranchi, reduce da Sanremo e da L’Arena.
    Francesca è accolta da una salva di fischi: causa cervicale, questa sera non si muove. Star ferma non le fa male e poi il duetto con la Berté evidentemente le suona ancora nelle orecchie. Un bel brava da Maionchi: “Una partenza da vera star, ti sei contenuta ed è la tua forza”.
    Chiuso il televoto di questa sfida. In attesa delle carte rvm sui giudizi espressi dai ragazzi su chi meriti la finale: per Annalisa la meritano tutti, per Vito se la merita lui (che si ritiene l’unico ballerino), per Virginio non la merita Francesca; per Francesca se la merita lei. Vabbè solo Annalisa ha mostrato generosità o quantomeno il pudore di non candidarsi: ovvio che ciascuno pensa di meritarsela, magari fare un altro nome non ci stava male.
    Le carte: vince Virginio.

    SECONDA SFIDA, BALLO: Denny vs Vito. Un passo a quattro di Garrison che fa entrare in studio tutti i ballerini per la gioia delle zie.
    E inizia Denny: e quasi non si nota la differenza con i professionisti.
    Intanto arriva l’sms di Claudia Mori: “Sono zia Claudia, come sempre Adriano è impegnato nei suoi silenzi, quindi rispondo io. Saluta Maria”.
    Tocca a Vito: sbagliata secondo noi la scelta del pantaloncino corto, finisce per stonare con gli altri, ma Vito è decisamente nel suo. Soddisfatto Cannito della prova di Vito; a Garrison invece non è piaciuta molto la sua interpretazione. Va detto anche che Garrison era favorevole alla sua squalifica, quindi non crediamo che sia molto ben disposto verso il ragazzo (e anche a ragione).
    Carte: vince Denny.

    TERZA SFIDA, CANTO: Annalisa vs Francesca su pezzo di Annie Lennox, I Save the World Today. Inizia Francesca, ma l’esecuzione e l’interpretazione ci sembrano un po’ fiacchine. Plati: “Qualche imprecisione sull’intonazione, ma non mi è piaciuta. Poi anche a Sanremo grandi signore hanno stonato… Ciao Nicoletta (Patty Pravo), ciao Anna (Oxa), nonostante tutto siete nei nostri cuori”. Insoddisfatta anche Mara.
    Toh, un rvm. Grazia Di Michele ha contestato in settimana ad Annalisa di non ‘arrivare’; lei, che credeva che la cosa fosse superata e ci resta male; ha chiesto aiuto a noi ma le abbiamo detto che l’unica cosa che poteva andare nel videobox e rispondere. Maria mostra quel videobox, praticamente un lungo silenzio e un pianto: non ce la fa proprio a parlare davanti alle telecamere, ma qualcosa poi la dice: “Io combatto contro di me, contro il mio carattere e ho sempre teso la mano a tutti, e forse ho bisogno che qualcuno la tenda a me. Passo per un’altera che basta a se stessa, ma non è così…Non riesco a uscire, ma è questa è la mia personalità. Temo di essere data per scontata, sia per la mia presenza che per il mio modo di cantare, e se è così non so cosa fare. Per me cantare è una necessità, mi serve per comunicare quella metà di me che è silenziosa“. Ecco, quando si è sinceri e umili si riesce a far sentire ‘davvero’ in colpa chi magari ha esagerato… (Il televoto intanto è ancora aperto).
    E Annalisa canta (e Vessicchio è ancora con noi, ‘de fero’ dopo Sanremo).
    Terminata l’esibizione attacca Dondoni: “Non mi hai intenerito; se come immagino avrai un contratto discografico, devi imparare a rompere quel muro, devi parlare alla gente, anche a noi giornalisti, altrimenti si crea un problema di comunicazione”;
    Laffranchi, invece, dissente: “Se è così, deve restare così, non deve fingere di essere qualcuno che non è; pensa ad Elisa, che entrava nascondendosi e poi ora ha imparato a zittire chi fa domande stupide. E’ una cosa che poi s’impara, ci vuole tempo“; Dondoni ribatte: “Emma in conferenza stampa ha zittito quelli che volevano zittirla: è diventata la nostra pupilla… ” a dimostrare che ha mostrato carattere. Tutto questo interesse verso Annalisa, che ora inizia a rispondere alla Di Michele e ai commissari, squieta Francesca che si agita sul suo puff: ma che vuole? Tornando ad Annalisa, Plati le dà tutto il suo supporto: “Hai avuto il coraggio di chiedere aiuto ed è già un inizio”.
    Mara: “Io non ti conosco, ti ho visto solo una volta tanti anni fa, ma ti dico una cosa: manda affanculo tutti”.
    Intanto Francesca esce di scena: Maria spiega ad Annalisa – che non capisce cosa stia succedendo – che mentre lei parlava si è scatenato uno psicodramma di Francesca. E il peggio è che non c’entrano i Buuuu del pubblico, ma il tempo dedicato ad Annalisa. “Per una volta che parlo al videobox in cinque mesi… e che diamine!” sbotta Annalisa, supportata da Zerbi: “E’ successo solo che si è data attenzione a un’altra e non a lei”. L’impressione è proprio quella: infantile! Pubblicità.

    22.11
    Ecco Francesca che si spiega: “Sono qui dal 2 ottobre e ho preso schiaffi da tutti [eh no, da tutti no, chiarisce Maria] e a nome di tutte le adolescenti del mondo ha qualcosa da nascondere e lo nasconde mostrandosi all’opposto di quello che è. E quando mi innervosisco preferisco uscire e sbollire. Io mi sento l’ultima ruota del carro… perché me ne hanno dette di tutti i colori”, ma non ho reagito, questo il punto ed è uscita per non dire quel che aveva in mente per non sbagliare. Poi chiama in causa Virginio, ma non si capisce dove vuole andare a parare… Il risultato di tutta questa manfrina qual è? Che tutti la criticano perché ha attirato l’attenzione su di sé perché le rodeva di essere ignorata, da Plati a Zerbi a Laffranchi, tutti. SQUALLIDO, INFANTILE, presuntuosa, egocentrica… e intanto sta sul palco a vaneggiare sciocchezze da 10′. Insomma, il punto è che lei non sopporta chi ci mette una giornata per andare al videobox, lei dice che se vuole dire qualcosa lo dice…. salvo poi contraddirsi affermano di essere uscita per non parlare, per non sbagliare. Laffranchi le dice una cosa fondamentale: “ti stai scavando la fossa da sola. Non trovare il nemico fuori di te, prima Virginio, poi Annalisa, ma devi affrontare il nemico dentro di sè”. Il problema è che lei E’ CONVINTA DI ESSERE PERFETTA.
    La Fontana, da brava tata, dice a Francesca di chiedere scusa a tutti, a Maria, Annalisa e alla commissione. lei esegue, ma Annalisa saggiamente le dice: “Se me le devi fare, fammele in casetta quando sono sincere”. Vince Annalisa. Ah, ci doveva stare Debora in questa fase, non Francesca. Punto.

    QUARTA SFIDA, BALLO: Denny vs Vito su un assolo di repertorio, Fiamme di Parigi.
    Vito balla e subito dopo si apre la questione che ha opposto ieri Vito e la Celentano: il comportamento dell’allievo ha spinto la Celentano a chiederne l’espulsione, ma la commissione ha preferito lasciare la decisione al televoto delle sfide. Parte un processo alla Celentano, della quale si fa rivedere un rvm di un mese fa in cui lei diceva che se avesse voluto mettere in difficoltà un allievo avrebbe scelto Fiamme di Parigi. Una prova a carico della Celentano e a ‘scarico’ di Vito: ma Alessandra nota che quel filmato si riferiva a una variazione femminile, dei tempi di Debora e Giulia. 1-0 Celentano Cannito. Vito stasera fa il cane bastonato e chiede umilmente scusa alla Celentano, le chiede addirittura di dargli simbolicamente uno schiaffo in bocca. Ma non ha scusanti. Anche perché fa capire che a spiegargli l’errore è dovuto intervenire Cannito, che gli ha detto di chiedere scusa a prescindere: da solo non ci arrivava? Fuori anche lui!

    Balla Denny, ma la Celentano non è pienamente soddisfatta, diverse imprecisioni. Per la Prima tutti e due hanno avuto delle difficoltà, ma del resto sottolinea che il pezzo è molto molto difficile.
    Carte: vince Denny.

    QUINTA SFIDA, CANTO: Annalisa vs Virginio su Careless Whisper di George Michael (se non sbagliamo dal suo primo album da solista dopo lo scioglimento degli Wham). Meravigliosa!
    Inizia Annalisa che la porta a casa con qualche incertezza. Plati: “Meglio la seconda parte della prima; ma vorrei sentirla cantare sui tacchi: credo che neghi la sua femminilità e poi il tacco dà una postura e una sicurezza diversa”. Annalisa, che ora ha sciolta la lingua, dichiara che una canzone molto lontana dalla sua vocalità dati i continui cambi di tono. Ma se l’è cavata: per chi ha nelle orecchie la voce di George Micheal, beh, diciamo che ha fatto il possibile. Pubblicità.

    22.44
    Virginio riceve i complimenti da Mara e vince la sfida.

    E SIAMO AL MOMENTO DI EMMA MARRONE.
    Parte un rvm che ne ripercorre l’avventura ad Amici 9, con tanto di accenno alla sua storia con Stefano Di Martino, che finalmente ha potuto rincontrare dietro le quinte di Amici dopo la settimana sanremese.

    Ma c’è chi giura di averla vista baciare Kekko a Sanremo: solite malelingue (?).
    Francesca intanto si commuove nel vedere il video e siamo certi che si immagini già al suo posto: ma di pane la bimba deve mangiarne, ci sa.
    L’rvm si chiude con un estratto di una delle esibizioni a Sanremo 2011, quella di ieri sera, l’ultima prima del verdetto finale.
    I Modà non ci sono: Maria dice che non sta bene, ma gli fa tutti i suoi complimenti: “Voglio dirgli che lo stimo molto e che mi auguro di vederlo presto qua con Emma”. Kekko non vuole mischiarsi con Amici? Non crediamo…
    Ed entra Emma: “Sono a casa”. La prima cosa che fa Maria è presentarle Mara Maionchi: “Valla a salutare” le dice Maria. E lei esegue. Maria fa promozione al disco di Emma e a quello dei Modà.
    “Sei stata molto molto brava, tanti complimenti” dice Maria; “Ho avuto una buona scuola” risponde Emma. Non canta Arriverà, per rispetto di Kekko e dei Modà assenti e per scelta di Maria, che lo troverebbe uno sgarbo, visto che la canzone è nata per loro insieme. Emma canta un singolo del suo discol, Io son per te Amore, scritta proprio da Kekko. Ma alla fine Plati riesce a strapparle almeno il ritornello di Arriverà.

    Emma Amici 10 20 2 2011

    SESTA SFIDA, BALLO: Denny vs Vito in un passo a due ‘tanghero’ della Celentano, dimostrato già nel pomeridiano di Amici.
    Inizia Denny, che stranamente non soddisfa la Celentano.
    Segue Vito: anche per lui qualche problema, ma Celentano piuttosto morbida.
    Vince Denny: al momento fuori dalla possibilità di essere finalisti Vito e Francesca.

    SETTIMA SFIDA, CANTO: Francesca vs Virginio su Il Mondo di Jimmy Fontana: Stupida della scelta del brano Plati, che si dice molto curiosa di sentirli. Francesca non c’è: brutto l’inizio, poi stecca sull’acuto centrale e scuote la testa per far capire di essersene accorta. Ha sbagliato nettamente e finisce l’esibizione piangendo. Ossignur! E Mara e Plati la consolano: “Ha sbagliato anche la Tebaldi!”. Mara: “Guarda sei troppo agitata: io facevo fare ai miei artisti tre/quattro giri di campo, così si stancavano e non rompevano i coglioni”. Ahahahahaahahahah. Francesca dice che in prova non l’ha mai sbagliata, mentre Plati nota l’arrangiamento particolarmente sofisticato, che può creare qualche problema. Complimenti di Fio Zanotti al Mitico Vessicchio per gli arrangiamenti sempre perfetti, mentre Maria ricorda che a dirigere Vecchioni a Sanremo 2011 c’era proprio lui. Insomma Amici una vittoria a Sanremo l’azzecca sempre :-D.

    Tocca a Virginio: parte decisamente meglio, più convinto, poi si distrae perché intanto in studio sta succedendo qualcosa. Se è Francesca che è uscita di nuovo suggeriamo il cartellino rosso. Ma sbaglia nettamente anche Virginio sul finale, brutto calo.
    Grazia comprensiva verso Virginio, mentre Mara consiglia al ragazzo di non fare la ‘pecorata’ sul finale (il vibratino beeeeeee).
    Vince Virginio.

    OTTAVA SFIDA, BALLO: Vito vs Denny sulla coda del Corsaro Nero, dimostrato da Anbeta e José. E si gioca con i Fotté di Mara e Plati, che fanno divertire da morire Maria, tanto da renderle difficile andare avanti. A un certo punto entra una professionista minuta (Michela) e Plati non resiste: “Ma chi è? Una bambina di Io Canto? Abbiamo sbagliato trasmissione?“. E Maria si stende a terra per le risate.
    Plati chiede scusa alla ballerina (piuttosto bassina) che non l’ha presa molto bene e Vito inizia a ballare. Subito dopo pubblicità.

    23.35
    Tocca a Denny. e si chiude subito il televoto. Vince Denny. Le possibilità di Vito e Francesca di entrare stasera in finale sono praticamente nulle.

    NONA PROVA, CANTO: Annalisa vs Francesca su Because The Night. Inizia Annalisa e come fa chiaramente capire Plati questa è una canzone perfetta per lei e infatti ritrova la sua sicurezza.
    Bravissima per Laffranchi e Dondoni, che ne nota la capacità di farne una sua versione.
    Mara: “Bravissima, dimostri così che ci mandi a quel paese e fai le cose come vuoi e le fai bene. Bravissima”.
    Francesca cerca di mantenere il controllo, ma poi finisce per farne quasi una versione hot. A Plati è piaciuta molto anche eprché all’epoca certa ‘sporcizia’ (in senso vocale) era voluta e necessaria. E’ la cosa che ha fatto meglio per Mara. Laffranchi: “Ti avrei voluto più omogenea, era come se avessi in mente quattro canzoni e le hai fatte tutte e quattro”. E Francesca ribatte con aria da maestrina (a Laffranchi): “Si chiamano colori!”. Laffranchi: “Eh, e ce ne hai messi troppi”. Ma che arroganza, che presunzione!

    DECIMA SFIDA, BALLO: Denny vs Vito in un passo a due maschile della Celentano.
    E nuovo rvm su Vito che si lamenta della coreografia, montata su Josè, e scelto dalla Celentano per metterlo in difficoltà. In realtà ad essere più contestatrice è Giulia, che protesta perché le coreografie dovrebbero essere create per i ragazzi, non sui professionisti.
    E inizia Denny: complimenti da Alessandra, mentre Cannito si limita a un ‘Ben eseguito’. Si apre ennesima questione tra Cannito e Celentano, ma per fortuna c’è la pubblicità.

    23.58
    Tocca a Vito. Celentano: “nel complesso è migliorato e credo di averlo spronato in questo. Ma qui non mi è piaciuto”. Cannito: “Mo’ sembra che è migliorato grazie alla Calentano”. E parte ennesimo scontro. Vito: “Se è a livello espressivo, mi sono reso conto di aver fatto facce strane”. “No, no, proprio tecnico”, “Va bene, grazie” commenta Vito che ha deciso di cambiare atteggiamento: il punto è cosa dirà in casetta.
    Vince Denny.

    UNDICESIMA PROVA, CANTO: Virginio vs Annalisa su Come si Cambia. Inizia Virginio, che però in questo non ci sembra molto a suo agio. Perfettamente calzante per Annalisa. La miglior sfida della serata per Laffranchi, mentre Plati e Mara optano per Annalisa, in qualche modo avvantaggiata dal brano decisamente femminile.
    Vince Virginio.

    DODICESIMA PROVA, tutta per
    Vito, giudicato il migliore nelle esibizioni del Sabato (pure!). Balla solo lui, quindi, e il televoto è aperto solo per lui.

    00.11
    TREDICESIMA PROVA (ma vi rendete conto!): è un tutti contro tutti. Ciascuno si esibisce in un pezzo con televoto aperto e chiuso per ogni singolo concorrente. Francesca canta Sono Bugiarda. Francesca ha le pile completamente esaurite, stona anche sul suo inedito. Dondoni: “Hai fatto un errore all’inizio che ti sei portato poi dietro: la tensione la devi portare fin dall’inizio“; Laffranchi: “Questa volta i colori li hai saputi usare, al netto dell’intonazione“.
    Tocca quindi a Virginio, che canta il suo inedito, scritto da lui: tanti complimenti da Plati.
    Tocca ad Annalisa con un altro inedito, Questo Bellissimo Gioco: e bellissima interpretazione. Chiuso il televoto si va in pubblicità.

    00.31
    Beh, le sfide finiscono qui e in attesa dell’ufficialità del verdetto si aprono le buste dei contratti delle case discografiche. In settimana i cantanti hanno avuto incontri con i rappresentanti discografici e vediamo cosa scelgono:
    Universal: Annalisa e Virginio;
    Warner: Annalisa;
    Sony; Annalisa e Francesca.
    All Plein per Annalisa, che ha l’imbarazzo della scelta: scommettiamo che sceglierà la Sony? E Annalisa piange al pensiero che fino a poco tempo fa avrebbe pagato per avere una sola di queste possibilità. Per lei è in ogni caso una vittoria.

    Ma entrano le nuove tute, una blu, una bianca e un glicine, pensata per una signorina.
    Allora candidati alla finale evidentemente Denny, Annalisa e Virginio (non in ordine). Previste le solite esibizioni (inutili, ‘sti ragazzi li portano davvero al massacro).
    Parte Virginio con Solo per te: davvero superlativo.
    Segue Denny con un passo a due maschile della Celentano su un altro tango di Piazzolla.
    Chiude Annalisa con I’m Fallng in Love: anche lei super.
    Le commissioni votano e siamo in attesa del nome del secondo finalista di Amici 10: è VIRGINIO SIMONELLI. E’ il secondo dei Bianchi a entrare in finale dopo Giulia Pauselli.

    Virginio simonelli finalista amici10

    Comunque con questo meccanismo i nomi della finale sono chiari: ci andranno Denny, Giulia, Annalisa e Virginio. Poco da fare, dubitiamo che il televoto da qui alla prossima settimana cambi molto: a meno di qualche magheggio sul regolamento, con introduzione di nuovo meccanismo.

    3478

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI