Amici 10, Giulia Pauselli indecisa sulla borsa lavoro

Amici 10, Giulia Pauselli indecisa sulla borsa lavoro

Giulia Pauselli non è felice della borsa lavoro offertale dalla David Parsons Dance di New York: vorrebbe restare ad Amici come professionista, non vuole tornare a fare la 'ballerina di fila'

da in Amici 2017, Personaggi Tv, Talent Show, Amici 10, Giulia Pauselli
Ultimo aggiornamento:

    Giulia Pauselli amici10 david parsons

    Sembra incredibile, ma Giulia Pauselli non è felice dell’opportunità offertale dalla David Parsons Dance di New York. La finalista di Amici 10, infatti, non vorrebbe lasciare l’Italia, ma alla base delle sue perplessità non c’è il comprensibile timore di essere inadeguata o la paura per una cambio di vita così radicale: le dà fastidio ‘retrocedere’ al ruolo di ballerina di fila. Lei vuole i riflettori della tv e contava di restare ad Amici come ballerina professionista. Ahinoi!

    Quando mi hanno fatto la proposta ho pensato solo che non ero felice. Chi mi dice che questa scelta mi faccia felice?“: queste le affermazioni di Giulia una volta tornata nella sua casetta alla fine della semifinale di Amici 10, nella quale ha ricevuto dalla David Parsons Dance di New York una borsa lavoro di una stagione, che la vedrebbe (il condizionale è d’obbligo) nella Grande Mela per una preparazione di tre settimane tra giugno e luglio e poi in giro per il mondo, con una tournée già organizzata in Israele a dicembre e con una serie di spettacoli già in cartellone per i primi mesi del 2012 a New York.

    Un’opportunità per cui molti sarebbero pronti a fare patti col diavolo e che invece da Giulia viene considerata un ‘passo indietro’: ora che ha assaggiato la ribalta come protagonista lodata e vezzeggiata non vuole ‘ridursi’ a fare la ballerina di fila. E poco importa che quella ‘fila’ sia agognata da ballerini di tutto il mondo.

    Un atteggiamento a dir poco infantile: Vito cerca di farle capire che un’occasione così va presa al volo, a prescindere, anche per rispetto di chi, come Debora, contava su una borsa lavoro ed invece è rimasta a casa a bocca asciutta.

    Il pane a chi non ha i denti” sintetizza perfettamente Vito, che è ben lieto di cimentarsi con la scuola classica dell’English National Ballet, lui che si è fatto ben 8 anni all’accademia de La Scala. Possibile che Giulia non si renda conto di quel che sta dicendo? Il risultato è quello di apparire come un bimba viziata, i cui anni di lavoro alla Scala (anche lei l’ha frequentata) non le hanno insegnato proprio nulla. Chissà che questa ‘presa di posizione’ non le costi anche la vittoria ad Amici 10. E speriamo che a New York non sappiano mai quel che passa nella testa di Giulia.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2017Personaggi TvTalent ShowAmici 10Giulia Pauselli
    ALTRE NOTIZIE