Amici 10, Francesca Nicolì retrocessa ad aspirante

Provvedimento disciplinare per Francesca Nicolì: è fuori dalla rosa dei titolari e per riprendersi l banco deve sfidare una delle tre aspiranti in canto

da , il

    Alla commissione interna di Amici 10 non è piaciuto il comportamento di Francesca Nicolì, che ha mentito sul suo stato di salute, dicendosi impossbilitata a seguire le lezioni e a prepararsi sui pezzi assegnati salvoi poi andarsene a zonzo per il il residence. Il più avvelenato di tutti è Rudy Zerbi: “Sei un esempio negativo per la scuola. Ti sei finta malata per non studiare“. Francesca, quindi, perde il suo posto di titolare e torna ad essere una specie di aspirante: per poter ottenere di nuovo il suo banco dovrà sfidare una delle tre aspiranti in canto, Marta, Manuela e Morena.

    Ai professori non è andato giù il balletto di scuse messe su da Francesca per non ‘studiare’: ho la laringite, ho la febbre, ho l’allergia alla polvere, ho la febbre a 38 e mezza, ma i compagni hanno testimoniato di sue urla al telefono e di sue continue passeggiate nei corridoi del residence mentre tutti se l’aspettavano al calduccio sotto le coperte. Uno dei principali stratagemmi degli allievi per non andare a scuola non vale in quella di Maria De Filippi, non solo zeppa di telecamere ma sostanzialmente ‘ligia’ (con qualche eccezione nel passato) alla disciplina.

    E così la cantante salentina, che in teoria potrebbe seguire le orme di Emma Marrone e Alessandra Amoroso, è stata messa fuori dalla rosa delle titolari di Amici 10, in una sorta di limbo: per poter riottenere il suo banco dovrà sfidare una delle tre aspiranti ancora in gioco. La sfida, molto probabilmente, la vedremo sabato: nel frattempo crediamo che Francesca abbia seriamente imparato la lezione.