Amici 10: Debora vittima di Garofalo, Vito medita l’uscita (ma desiste)

Costantino vince tre sfide e Vito medita di lasciare Amici 10, ma poi ci ripensa convinto da Cannito; Debora nuova vittima sacrificale di Marco Garofalo, mentre Annalisa viene sconfitta da Antonio Mungari

da , il

    Amici 10, Vito Conversano

    Il coreografo Marco Garofalo si prepara al serale di Amici 10 puntando su una nuova vittima sacrificale: dopo l’esperienza con Elena D’Amario nella scorsa edizione, ora l’attenzione del coreografo è tutta per la più classica delle ballerine, Debora di Giovanni, la migliore tra le allieve di danza. Sale la tensione anche tra gli allievi, con Vito e Costantino ai ferri corti, mentre Antonio Mungari vince la sfida contro Annalisa Scarrone.

    Partiamo da Marco Garofalo vs Debora di Giovanni: la ballerina è stata da subito bersaglio delle critiche del coreografo, che evidentemente non vede l’ora di rinverdire i fasti del duello con Elena D’Amario che tanta visibilità gli dette lo scorso anno. Fu una vera sfida all’arma bianca quella tra Elena, riottosa allo stile troppo provocante e ‘volgare’ del ‘maestro’, e il coreografo, che godeva nel darle ogni settimana una prova più ‘compromettente’. Inevitabile, quindi, che Garofalo, non appena messo piede nella sala prove di Amici 10 per un ciclo (interminabile) di lezioni, puntasse tutto sulla più ‘intrasigente’ delle ballerine, innamorata del suo tutù e della danza classica.

    E così il copione si ripete, con continue (e inutili) vessazioni da parte del maestro che critica Debora per il colore dei capelli (troppo biondo), per le spalle troppo piccole (per le quali consiglia, anzi impone, delle flessioni), per la sua ritrosia a lasciarsi andare a coreografie molto lontane dal suo stile. Per ora Debora incassa, saggiamente: non vuole dargli troppo spazio, memore evidentemente della scorsa edizione del talent e dell’esperienza di Elena. Noi siamo dalla sua parte.

    Il mondo dei ballerini, però, è scosso da un’altra questione, ovvero la rivalià tra Vito e Costantino. In realtà è il ‘veterano’ Vito a non sopportare la preferenza accordata al rivale da giudici esterni e professori e non manca di lanciare frecciatine al ‘collega’. L’ennesima cade al termine della sfida per le stelline tra Andrea Condorelli e Costantino: il giudice Fournial dà la vittoria (e con essa 5 stelline) a Costantino, e Vito si lascia andare a un commento che non sfugge al rivale. Scoppia una furiosa lite in sala relax che però ha poi come terreno di scontro quello di una sfida tra i due. Il giudice Fournial finisce per attribuire la vittoria (e altre 5 stelline) ancora a Costantino e Vito a quel punto torna in sala relax intenzionato a lasciare la scuola: Cannito però lo fa riflettere e così il ragazzo decide di rimanere nel talent (e non è la prima volta).

    Per Costantino, però, c’è un’altra sfida in ballo che lo vede contro Riccardo: la vittoria va ancora a Costantino (il giudice è sempre lo stesso) e così il ragazzo va a 42 stelline, raggiunge il quarto posto e si avvicina pericolosamente a Debora, la migliore finora per la danza.

    Altra sfida interessante, sul fronte cantanti questa volta, quella tra Annalisa Scarrone, prima nelle classifica delle stelline, e Antonio Mungari, primo della classifica di gradimento, ma a rischio per il serale: il giudice esterno, Musumarra, decide di consegnare ad Antonio la vittoria e ben 10 stelline. Annalisa ci resta male: per lei la vittoria era scontata, ma gli errori ci sono stati. A consolarla ci pensa il professore, Rudy Zerbi, che le ricorda di aver preparato le canzoni oggetto della sfida in un solo giorno e che non deve scoraggiarsi. In fin dei conti è ancora in cima alla classifica delle stelline con ben 70 punti.

    Giornata intensa, non c’è che dire.