Amici 10, cacciato Paolo Cervellera

Amici 10, cacciato Paolo Cervellera

Paolo Cervellera bocciato dalla commissione interna di ballo: il ragazzo esce dalla scuola di Amici 10

    Paolo Cervellera, titolare di ballo di Amici 10 entrato nella scuola dopo un po’ di purgatorio da aspirante, ha visto mettere in discussione il suo banco ed è stato costretto a lasciare la scuola. Di lui non c’è più traccia e va anche detto che non è che ne abbia lasciate molte anche nel talent di Maria De Filippi. La domanda nasce spontanea: se convinceva così poco i docenti perché l’hanno ammesso?

    E’ durata poco l’avventura di Paolo Cervellera all’interno della scuola di Amici 10: è entrato il 26 ottobre col placet di tutta la commissione interna di ballo, ma fin da subito sono cominciati i problemi con Portal, che lo ha sempre considerato poco espressivo. Da lì è stata una catena: tutti hanno cominciato a lamentarsi del suo rendimento e già un paio di sabati fa il ballerino ha rischiato la messa in discussione del banco, ma poi è intervenuto Cannito a salvarlo per dargli un’altra possibilità.

    Per Paolo, però, la tregua è durata poco: nella puntata della striscia quotidiana di ieri, infatti, è andato in onda il momento della verità per il ballerino, sottoposto al giogo delle valutazioni e dei commenti dei docenti. A suggerire la messa in discussione del banco Alessandra Celentano, a difendere il ragazzo – almeno per un po’ – ancora Luciano Cannito. Ma per fiaccare le resistenze dei colleghi, la Celentano inizia a fare dei confronti che mettono in evidente difficoltà gli altri docenti: Cannito è costretto ad ammettere che tra Paolo e Riccardo preferisce quest’ultimo; Garrison, pur riconoscendo la bravura di Paolo – che non risponde però ai suoi canoni di ballerino – non nasconde che preferirebbe vedere dentro la scuola l’aspirante Costantino. Aspirante che peraltro viene chiamato a ballare, mentre la stessa chance non viene offerta a Paolo, ‘sgridato’ dai compagni per non essersi imposto e non aver nemmeno richiesto un’esibizione.

    Ma tant’è: a un primo giro di consultazioni Cannito si oppone all’uscita del ragazzo, ma poi, dopo una riunione a porte chiude della commissione dei docenti, è proprio lui a dare a Paolo la ferale notizia: “Vanno considerati tre elementi: primo, questo è un programma nel quale non tutti possono arrivare fino in fondo; secondo, non posso stare sempre a discutere con i miei colleghi; terzo, e te l’ho detto in tutte le lingue, è che tu reagisci passivamente, quasi arrendendoti… quindi mi associo agli altri“. Paolo Cervellera, quindi, è fuori dalla scuola di Amici.
    Il ragazzo, tra le lacrime, loda comunque l’esperienza fatta, durata fin troppo poco: il rammarico è quello di aver avuto il sogno a portata di mano e non averlo sfruttato. Ma le occasioni non mancheranno.

    473

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE