Amici 10: Annalisa Scarrone, il testo di Inverno (video)

Amici 10: Annalisa Scarrone, il testo di Inverno (video)

ecco il testo di Inverno, brano di Annalisa Scarrone, finalista di Amici 10

    Concludiamo la carrellata dei brani di Annalisa Scarrone con il testo di Inverno, il primo degli inediti presentati dalla cantante finalista della decima edizione di Amici di Maria De Filippi. La canzone, che richiama il repertorio musicale a cui attinge la rossa savonese pupilla di Rudy Zerbi, è stata scritta da Dario Faini, autore di alcuni brani di successo degli ultimi tre vincitori del talent, Marco Carta, Alessandra Amoroso e Emma Marrone. Dopo il salto il testo di Inverno.

    Il brano Inverno è presente sia nella compilation di Amici 10 che nell’ep di debutto di Annalisa Scarrone, Nali, prodotto da Dado Parisini e pubblicato dalla Warner. Ecco il testo.

    Inverno
    Ora che alberi infiniti
    sbiadiscono oltre le pareti,
    un brivido ha svegliato un sorriso in me.
    Ora che le tue mani sono più tiepide
    ogni mia paura si dissolverà
    sciogliendosi come neve.
    Cammino nella pioggia
    cammino controvento
    cammino cammino
    e fuggo via da questo inverno
    toccare il cielo in una stanza
    è un’illusione che mi basta
    in volo verso te
    per rinascere
    e cancellare questo inverno.

    Ora che tutte le promesse fioriscono
    dalla mia finestra
    le soffierò come petali di rosa
    Ora che in un bacio mi son perduta già
    dentro ad un tramonto ti perderò
    cercando una nuova estate.
    Cammino nella pioggia
    cammino controvento
    cammino cammino
    e fuggo via da questo inverno
    toccare il cielo in una stanza
    è un’illusione che mi basta
    in volo verso te
    per rinascere
    per cancellare questo inverno.
    toccare il cielo in una stanza
    è un’illusione che mi basta
    in volo verso te
    per rinascere
    per cancellare questo inverno.
    toccare il cielo in una stanza
    è un’illusione che mi basta
    vorrei dormire
    e poi rinascere
    innamorarmi in questo inverno.

    325

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Annalisa Scarrone