American Horror Story: la serie di Ryan Murphy avrà una quarta stagione!

FX rinnova American Horror Story: quarta stagione per lo show di Ryan Murphy, debutterà nel 2014

da , il

    American Horror Story Coven rinnovato

    Gli ascolti lasciavano spazio a pochi dubbi, ieri sera l’ufficialità: American Horror Story avrà una quarta stagione, in onda alla fine del 2014, mentre Coven, arrivata attualmente al quinto episodio negli Stati Uniti, si chiuderà il prossimo 29 gennaio.

    Dopo il debutto boom per la terza stagione – 5.54 milioni di telespettatori, 3.87 dei quali nell’amata (dai pubblicitari, e quindi dai network) fascia 18-49 – il rinnovo era solo questione di tempo, e nononostante il (fisiologico) calo di telespettatori live (ma ogni puntata è vista in media, tra live, repliche e dvr, da quasi otto milioni di persone), FX lo ha annunciato nella tarda serata di ieri (italiana).

    American Horror Story, la serie antologica di Ryan Murphy che ogni anno cambia ambientazione e tema, avrà quindi una quarta stagione da tredici episodi, in onda nel 2014; in attesa di sapere se la prossima sarà veramente sarà l’ultima per Jessica Lange (l’attrice, nei giorni scorsi, aveva annunciato il suo addio alla fine del prossimo ciclo di puntate), non si può neanche speculare sul concept della nuova stagione.

    Dopo la casa stregata di ‘Murder House’, il manicomio di ‘Asylum’ e le streghe di questo ‘Coven’ (che vede nel cast due guest star di peso come Angela Bassett e Kathy Bates), anticipazioni in tal senso potrebbero però arrivare dalle ultime puntate della stagione.

    Se l’anno scorso ci furono dei riferimenti alle streghe, quest’anno, come spiegava Ryan Murphy a TVLine qualche giorno fa, potrebbe essere diverso:

    ‘Stiamo scrivendo il nono/decimo episodio, qualcosa potremmo lasciar trapelare quacosa: ho sempre pensato che sarebbe fantastico far finire la serie e poi annunciare cosa faremo l’anno prossimo usando qualcosa di visuale, tipo che l’immagine dell’ultima stagione dirà, questo è quello che vedrete l’anno prossimo, e poi annunciare il titolo.’

    Per ora, ci congediamo con le parole di FX nell’annunciare il rinnovo:

    ‘Per dirla con parole povere, Ryan Murphy è un produttore sopraffino, che ogni volta cambia forma al prodotto: quello che il team produttivo e il cast di American Horror Story hanno fatto è semplicemente straordinario, ogni anno ci offrono una miniserie geniale e affascinante. Coven è la migliore finora, e non ho dubbi che il prossimo capitolo sarà ancora meglio’.