American Crime Story 3 stagione: Penelope Cruz sarà Donatella Versace

L'attrice spagnola ricoprirà il ruolo della famosta stilista nei nuovi episodi della serie tv di FX creata da Ryan Murphy.

da , il

    American Crime Story 3 stagione: Penelope Cruz sarà Donatella Versace

    Novità per American Crime Story 3 stagione: Penelope Cruz sarà Donatella Versace. L’attrice spagnola, quindi, vestirà i panni della famosa stilista e sorella di Gianni Versace, sul cui omicidio si baseranno i nuovi episodi della serie tv di FX. La 1 stagione di American Crime Story ha ottenuto un grande successo sia tra il pubblico sia tra la critica, raccontando il caso di O.J. Simpson, mentre ora si prepara, con la 2 stagione, a narrare la storia del terribile uragano Katrina, che ha distrutto gli Stati Uniti nel 2005 e, con la 3 stagione, ad avventurarsi nei segreti dell’omicidio di Versace.

    American Crime Story è di recente stato rinnovato per 2 e 3 stagione e, in quest’ultima, farà parte del cast Penelope Cruz, che ricoprirà il ruolo di Donatella Versace, nota stilista italiana. Inizialmente sembrava che il ruolo sarebbe stato interpretato da Lady Gaga, soprattutto a causa della somiglianza fisica tra la cantante e la stilista, e anche perché Lady Gaga ha già lavorato con Murphy in American Horror Story: Hotel, in seguito, però, Murphy, Nina Jacobson e Brad Simpson hanno deciso di riportare sul piccolo schermo Penelope Cruz.

    L’attrice premio Oscare per ‘Vicky Cristina Barcelona’ lavorerà a fianco di Edgar Ramirez, che interpreterà Gianni Versace, che fu ucciso il 15 luglio 1997 a colpi di pistola sugli scalini della propria abitazione a Miami Beach, evento su cui si incentra la 3 stagione della serie televisiva. Altro membro del cast dei nuovi episodi di American Crime Story è Darren Criss, vecchia conoscenza di Ryan Muprhy, con cui ha collaborato in Glee. Criss interpreterà Andrew Cunanan, serial killer americano, sospettato dell’omicidio di Versace, ma che non è mai stato interrogato, in quanto è stato ritrovato morto pochi giorni dopo l’uccisione di Gianni Versace.

    Il cast della 3 stagione di American Crime Story sarà impegnato con le riprese degli episodi della serie tv di FX a partire da aprile 2017 tra Miami e Los Angeles. American Crime Story: Versace, dunque, verrà girato prima della 2 stagione, che racconterà l’uragano Katrina, ma andrà in onda successivamente: bisognerà, infatti, aspettare il 2018 per sapere come Ryan Murhy adatterà al piccolo schermo la vicenda dell’omicidio di Gianni Versace.

    La 3 stagione di American Crime Story è prodotta da Fox 21 e FX Prods, è tratta dal libro Vulgar Favors di Maureen Orth, Tom Rob Smith scriverà sicuramente i primi 2 dei 10 episodi previsti, mentre Ryan Murphy dirigerà il primo episodio, come già successo nella 1 stagione della serie tv di FX.

    Purtroppo, ancora non si conosce la data di uscita precisa della 3 stagione di American Crime Story e non resta che attendere nuove notizie ufficiali.