Ambra: “XFactor non mi dispiacerebbe”

Ambra: “XFactor non mi dispiacerebbe”

Ambra Angiolini parla a Libero dei suoi prossimi impegni che la vedono in una fiction su RaiUno, conduttrice di una concerto di beneficenza e sul palco del Teatro Greco di Taormina per la consegna dei Nastri d'Argento

    Ambra Angiolini a Victor Victoria

    Impegnata prossimamente in una fiction per RaiUno, conduttrice dei prossimi Nastri d’Argento e coinvolta in attività benefiche, Ambra Angiolini ammette a Libero che non le dispiacerebbe approdare a XFactor. E che non rifarà ospitate con finta rissa come quella recente a Victor Victoria.

    La gente ha creduto alla rissa tra me e Victoria Cabello, anche se Striscia ha spiegato chiaramente che era tutto finto. Però potrebbe diventare un format: l’idea potrebbe essere quella di creare dei video dove, incontrandoci anche al supermercato, ci scambiamo parole pesanti e ci picchiamo. Una specie di sondaggio sul come, quando e dove Eva contro Eva possono malmenarsi. Ma non farò più quel tipo di ospitate“. Così Ambra Angiolini torna sulla sua ultima partecipazione a Victor Victoria, la trasmissione dell’amica Victoria Cabello nella quale se ne sono date di santa ragione, ma ovviamente per finta.

    Solo che buona parte del pubblico non ha creduto alla messinscena e ha finito per chiederle conto e ragione di quella lite, diventata un cult su Youtube.

    Ma è tempo di guardare al futuro più che al passato: Ambra sta girando una fiction per RaiUno, L’ultima trincea, con la regia di Alberto Sironi e Neri Marcorè tra i protagonisti; il 7 giugno sarà in piazza del Duomo a Brescia per condurre un concerto di beneficenza (cui parteciperanno il compagno Francesco Renga, Fabio Volo e Luisa Corna, tra gli altri) i cui proventi saranno devoluti per la costruzione di un reparto di ricerca contro le leucemie promosso dall’Ail, mentre 27 giugno sarà a Taormina per condurre la premiazione dei Nastri d’Argento, dopo aver ricoperto anche il ruolo di madrina alla 64ma edizione del Festival del Cinema di Venezia.

    Per adesso di tv non si parla, ma investita dal popolo del web del ruolo di candidata ideale per la sostituzione di Simona Ventura a XFactor, Ambra non si esime dal commentare la possibilità di un suo impegno nel talent di RaiDue: “Non mi dispiacerebbe, però so che ci sono in lizza anche altri personaggi. Quella di XFactor è una poltrona che scotta, bisognerebbe capire il motivo per cui Simona l’ha lasciata“. Insomma, l’ex ragazzina di Non è la Rai un pensierino ce l’ha fatto, ma tra la delicatezza del compito e la presenza (anche ingombrante) di Claudia Mori forse ha preferito soprassedere.

    483

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI