Amadeus a Tale e quale Show dal rivale Carlo Conti: ‘Ma non c’è nessuna concorrenza’

Amadeus a Tale e quale Show dal rivale Carlo Conti: ‘Ma non c’è nessuna concorrenza’

Amadeus sarà uno dei concorrenti di Tale e quale Show, il varietà condotto dal "rivale" Carlo Conti

da in Carlo Conti, Rai 1, Tale e quale show
Ultimo aggiornamento:

    Ci sarà anche Amadeus tra i concorrenti della prossima edizione di Tale e quale Show: sarà curioso vedere l’ex conduttore di Quiz Show e dell’Eredità partecipare come concorrente al gioco presentato proprio dal suo erede alla guida del gioco del preserale di Raiuno, vale a dire Carlo Conti.

    Intervistato dal settimanale Nuovo, Amadeus esclude qualsiasi tipo di astio tra i due: “Tra me e lui non c’è mai stata rivalità. Per il pubblico noi eravamo rivali perché Carlo ha condotto per primo il preserale su Raiuno, poi l’ho fatto io per tanti anni. Ora c’è di nuovo lui. Tra me e lui non ci sono mai stati problemi”.

    Nessuna pace mediatica, insomma, perché non c’è stata nessuna guerra. Certo, sarà curioso osservare Amadeus alle prese con imitazioni e canzoni. Il diretto interessato non nasconde una certa ansia in vista delle esibizioni: “Io sono già terrorizzato dall’idea di dovermi cimentare nelle imitazioni, che non sono proprio il mio forte. Certo, a livello amatoriale, da ragazzo imitavo i professori a scuola. Lì ci saranno personaggi come Chiara Noschese, Marina Fiordaliso e altri che faranno molto meglio di me”.

    Insomma, l’ex presentatore del Festivalbar prova a mettere le mani avanti, anche se con ironia: “Io partecipo con il mio consueto spirito goliardico. Alla fine so che ci divertiremo perché è un gioco”. I prossimi mesi, in ogni caso, saranno non-stop per Amadeus: oltre a Tale e quale Show, infatti, tornerà a Mezzogiorno in famiglia, ormai per il quinto anno di seguito.

    Agli ordini di Michele Guardì, troverà il cast degli anni passati, mentre a cambiare saranno i contenuti: “In ogni edizione cambiano i giochi. Io mi impegnerò, come sempre, a dare il massimo. È un programma per tutti, confezionato da tanti anni da Michele Guardì che, in questo campo, è un maestro. L’impianto è collaudato, gli ascolti ormai sono solidi. E poi, come dico sempre, quando vado in studio a Mezzogiorno in famiglia è come se andassi a trovare gli amici al bar perché c’è un clima molto disteso, non c’è stress. Tra noi del cast ormai si è creato un rapporto di sana complicità e sono felice di tornare”.

    Si preannuncia, quindi, una scorpacciata di ascolti per lui: questo, almeno, è quel che si può pronosticare osservando i dati di ascolto della stagione passata, quando sia Tale e quale Show che Mezzogiorno in famiglia hanno fatto registrare share decisamente positivi.

    E voi siete curiosi di vedere Amadeus alle prese con le imitazioni (lui che, tra l’altro, è stato imitato da Max Tortora ai tempi dell’Eredità)?

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carlo ContiRai 1Tale e quale show Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI