“Altra Storia” riprende su La7 con la politica in tv

Ricomincia "Altra Storia" su La7 con la politica in tv

da , il

    Dalla Tribuna Elettorale del '60 al Bagaglino

    Stasera riprende su La7 Altra Storia, il settimanale di politica e costume condotto da Pierluigi Battista, in una nuova collocazione, quella domenicale. La prima puntata è dedicata all’evoluzione del rapporto tra politica e televisione, una storia tutta da rivedere che ha portato alla contemporanea “turbopolitica“.

    Da stasera, 13 gennaio, e per nove domeniche, Pierluigi Battista torna a spiegarci la storia del costume e della politica italiana attraverso i materiali di repertorio della tv. Dalle tribune elettorali con Togliatti e Scelba alle interviste confidenziali di Costanzo a Bontà Loro per arrivara all’attuale fusione tra politica e spettacolo, dalle comparsate sul palco del Bagaglino alla svolta cabarettistica della Mussolini a Bombay. Immancabile un passaggio per la satira di Beppe Grillo, Carlo Verdone, Massimo Troisi, Alighiero Noschese e Roberto Benigni in un racconto che ruota intorno ai grandi drammi nazionali, come il rapimento Moro e il terrorismo, al crollo delle ideologie e all’arrivo di Silvio Berlusconi.

    Altra Storia rinsalda l’offerta della storia in tv, altro binomio florido che negli ultimi anni ha visto fiorire trasmissioni interessanti e di alto profilo, come Correva l’Anno, La Storia Siamo Noi o La Grande Storia che proprio lo scorso agosto dedicò proprio una puntata alla Turbopolitica - etichetta con la quale si suole definire l’ultima fase della comunicazione politica in Italia, quella che copre, grossomodo, il quindicennio 1990-2005 – dal significativo titolo Mi Consenta, che potete rivedere su YouTube, cliccando qui.

    Il rapporto tra Storia (rigorosamente con la esse maiuscola) e Tv ha solleticato l’interesse di studiosi e intellettuali, che hanno cercato anche di indagare l’effettivo peso della televisione come “agente” di storia, non solo come strumento di memoria. A tal proposito chiudiamo, oggi, con degli insoliti consigli di lettura che, siamo certi, potranno interessare gli amanti della tv: tra i tanti segnaliamo Turbopolitica di Edoardo Novelli, che ha curato anche la realizzazione del documentario trasmesso da La Grande Storia, e Fare storia con la televisione, a cura di Aldo Grasso.