All Stars e Ale&Franz Sketch Show, al via il martedì comedy di Italia 1

Al via il martedì comedy di Italia 1 con la sitcom All Stars e l'Ale&Franz Sketch Show

da , il

    Ancora debutti nei palinsesti Mediaset: da questa sera, martedì 21 settembre, la prima e la seconda serata di Italia 1 sono dedicate alla comicità italiana con la sitcom All Stars (ore 21.20) e con Ale&Franz Sketch Show (22.10). Una serata comedy all’italiana che mira ad erodere ascolti a RaiDue, rete giovane di Viale Mazzini dove prosegue X Factor 4, e soprattutto a divertire il pubblico per otto settimane.

    La serata si apre con All Stars, sitcom tratta da un format olandese che si concentra sulle vicende di un gruppo di otto amici d’infanzia che condividono la passione per il calcio: a far da collante proprio un campetto sul quale si ritrovano da quando avevano 10 anni. La sitcom, prodotta dalla Bananas Production (la stessa che cura Zelig) vanta un cast che raccoglie il meglio della comicità brillante italiana: Fabio De Luigi, Bebo Storti, Paolo Hendel, Gigio Alberti, Alessandro Sampaoli, Ugo Conti, Gianluca Impastato, Paolo Casiraghi, capitanati da Diego Abatantuono. Sul fronte femminile troviamo Ambra Angiolini, Anna Ammirati, Zuleika Dos Santos e Chiara Gensini. Per questa prima serie sono stati realizzati 16 episodi da 25′ che verranno trasmessi a blocchi di due ogni martedì.

    Si prosegue con Ale&Franz Sketch Show, sintesi tutta italiana del format inglese The Sketch Show e da quello australiano Skit House, cucita addosso alla coppia di comici che già ha mietuto successi con Buona La Prima. Il menu si compone di una serie di narrazioni interstiziali che vanno dai 30” ai 3′ ambientate in esterna e in studio, per un totale di 400 sketch e 50 gag montate in puntate di 25′ che anche in questo caso verranno trasmesse a blocchi di due a serata. Meno improvvisazione rispetto al passato, ma presenza di un nutrito cast di ospiti: si parte con Ambra Angiolini, protagonista anche di All Stars, cui spetta il ‘compito’ di creare un ‘filo narrativo’ tra i due programmi. Nel cast, però, ritroviamo, anche Alessandro Betti e un’inedita Giulia Bevilacqua (l’Anna Gori di Distretto di Polizia) tinta di biondo.

    Fare comicità senza essere volgari, in modo semplice, diretto, riuscendo a strappare una risata anche in 15 secondi di sketch. Praticamente un omaggio a Raimondo Vianello”: questo l’obiettivo dichiarato di Ale e Franz, che si pongono un obiettivo certo non facile da raggiungere, ispirandosi, come dichiarano, al duo Vianello-Tognazzi. Ma i due sono sicuri del risultato: “Se non vi divertite a guardare questo programma potete venire a cercarmi personalmente” rilancia Franz. A voi le valutazioni.