All Signs of Death, Lola, I Don’t Care About Your Band e Terry O’Quinn in un tv movie: novità

Clayne Crawford il co-protagonista di All Signs of Death; Lizzy Caplan e Will Ferrell (produttore) per I Don’t Care About Your Band (HBO); Corey Stoll in Law & Order: Los Angeles; Terry O'Quinn in "Taken From Me: The Tiffany Rubin Story" (tv movie Lifetime)

da , il

    Clayne Crawford il co-protagonista di All Signs of Death

    Potrebbe essere Clayne Crawford il co-protagonista di All Signs of Death, il nuovo pilot di Alan Ball per HBO basato sull’omonimo romanzo di Charlie Huston: la serie – come il libro – è incentrata su Webster Filmore Goodhue (Ben Whishaw) un ventenne sfaticato che dopo aver intrapreso la carriera di pulitore delle scene del crimine si troverà coinvolto in un misterioso omicidio con annessa femme fatale. Crawford (apparso nell’ultima stagione di 24 nel ruolo di ex fidanzato/stalker di Katee Sackhoff) sarà il miglior amico del protagonista, un tatuatore molto sexy.

    Sempre HBO unirà le forze assiem a Will Ferrell, Gary Sanchez e Lizzy Caplan per sviluppare una comedy dal libro dell’attrice Julie Klausner intitolato I Don’t Care About Your Band, che racconta in maniera comica il mondo degli appuntamenti al tempo dei ventenni, dal primo bacio fino a tutti gli sfigati con cui l’autrice è andata a letto. La serie potrebbe avere come protagonista la Caplan, tra i protagonisti di Party Down, ricorrente in True Blood e guest star del pilota di Mad Love, serie in cui aveva rifiutato un ruolo regolare.

    Corey Stoll sarà il partner di Skeet Ulrich nella nuova serie “Law & Order: Los Angeles“, l’attore interpreterà il detective Tomas “TJ” Jaruszalski, partner di Rex Winters (Ulrich) descritto come un losangelino sicuro di sé, con un’attiva vita sociale e un po’ di malanimo per l’industria dell’intrattenimento; dopo Alfred Molina, mancano da scritturare l’assistente procuratore distruttuale Eva Price ed il tenente della polizia Park. La produzione di Law & Order: Los Angeles comincerà lunedì prossimo.

    Due mesi dopo la fine di Lost, Terry O’Quinn ha ottenuto un ruolo da co-protagonista nel nuovo film di LifetimeTaken From Me: The Tiffany Rubin Story” che racconta la storia di Tiffany Rubin (Taraji P. Henson) che deve salvare suo figlio di sei anni che è stato rapito dal padre biologico e portato da New York a Seoul, in Sud Corea. L’attore ex Lost sarà Mark Miller, la cui organizzazione caritatevole aiuterà Tiffany.