Alfonso Signorini fuori da Mediaset e TV Sorrisi e Canzoni: presenza inutile?

Alfonso Signorini fuori da Mediaset e TV Sorrisi e Canzoni: presenza inutile?

Non ancora ufficiali, le notizie sull'abbandono di Mediaset da parte di Alfonso Signorini e soprattutto di TV Sorrisi e Canzoni non sembrano delle bufale

    alfonso signorini mediaset

    Alfonso Signorini è sicuramente pronto a fare le valigie: non avrà più alcun ruolo a Mediaset, considerati i flop che portano il nome di ‘Kalispera‘ e ‘Chef per un giorno‘, né dirigerà TV Sorrisi e Canzoni, che invece passerà nelle mani di Aldo Vitali, come sapete, condirettore esecutivo del settimanale più acquistato d’Italia. Non è ancora una notizia ufficiale, quest’ultima; l’abbandono del mondo televisivo, invece, sì. A confermarlo è stato Italia Oggi, in un articolo scritto da Claudio Plazzotta: ‘Il direttorissimo Signorini, di cui Parpiglia è stato ed è fidato collaboratore, invece, ha cominciato un 2012 tutto nuovo: innanzitutto non ha più suoi programmi televisivi in palinsesto su Mediaset. Dopo le delusioni di Kalispera e di Chef per un giorno, il Biscione non ha progetti in cantiere con Signorini: l’aria è cambiata, i suoi show sono troppo costosi per la seconda serata e fanno troppa poca audience in prima serata‘. L’analisi è perfetta, va direttamente al punto e lascia poco spazio a risposte di qualsiasi tipo, anche se – e questo lo sapete meglio di noi – l’opinionista del Grande Fratello 12 ha sempre la (contro)battuta pronta.

    Ci colpisce molto di più, a dire il vero, l’abbandono di TV Sorrisi e Canzoni, mascherato da un passaggio a ben altre funzioni (quella di direttore editoriale, per l’esattezza), che non l’addio a Mediaset: in fin dei conti, pur essendo un personaggio molto contestato (soprattutto per la sua vicinanza alla famiglia Berlusconi), e quindi sempre al centro dell’attenzione, la presenza di Alfonso in tv si è rivelata sì importante ma non fondamentale (forse perché valorizzata poco? O forse perché valorizzata male?).

    Il futuro di Alfonso, comunque, è roseo. Lo scrive lo stesso Plazzotta e non solo:

    [...] Signorini, che è comunque sempre molto appoggiato da Marina Berlusconi, presidente di Fininvest e di Mondadori, dovrà quindi concentrarsi sulla carta stampata, al restyling di Chi previsto in primavera‘.

    Il tempo, sicuramente, non gli mancherà…

    388

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfonso SignoriniMediaset
     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE