Alex O’Loughlin tra Hawaii Five-O ed un film da Moonlight

Alex O'Loughlin a tutto campo, tra Hawaii Five-O ed un film da Moonlight: l'attore spera di fare il botto con il remake 2009 dell’omonima serie degli anni ’60-’80 rivistato da Alex Kurzman, Roberto Orci e Peter Lenkov, e non chiude le porte ad un film di Moonlight

da , il

    Alex O’Loughlin a tutto campo, tra Hawaii Five-O ed un film da Moonlight: dopo gli ‘insuccessi’ – in termini numerici, e non di affetto dei fan – di Moonlight e Three Rivers, l’attore spera di fare il botto con Hawaii Five-O, il remake 2009 dell’omonima serie degli anni ’60-’80 rivistato da Alex Kurzman, Roberto Orci e Peter Lenkov.

    Sarà la volta buona per Alex O’Loughlin e CBS? In Hawaii Five-O, di cui per ora la rete ha ordinato solo il pilot, l’attore sarà il Detective Steve McGarrett, ruolo che nell’originale fu di Jack Lord; nel cast della serie vedremo anche Daniel Dae Kim (Lost), nel ruolo del poliziotto Chi Ho Kelly, Jean Smart (nel ruolo di Pat Jameson, la governatrice delle Hawaai), Scott Caan (Danny “Danno” Williams, un poliziotto di New Jersey che, dopo aver affrontato un difficile divorzio si è trasferito alle Hawaii per star vicino alla sua figlia di 7 anni) e Grace Park (sarà Kono Kalakaua, campionessa di surf e nipote di Chin Ho Kelly).

    Nei giorni scorsi, O’Loughlin ha rivelato che il pilot della serie è stato spedito a CBS, e fermo restando che “non so cosa accadrà, penso che sarà un buono show. Hanno speso tempo e soldi per questo show, nel cui pilot ho già detto la celebre frase ‘Book ‘em, Danno”.

    Per quanto riguarda Moonlight, l’attore – che nella serie interpretava il vampiro Mick St. John – si è detto al corrente che i fan vogliono un film, “sono in stretto contatto con la fanbase – ha detto – per quanto mi è possibile rispondo ai loro messaggi ed alle loro mail, e sono estremamente grato per il loro supporto”.

    Detto questo, però, non dobbiamo aspettarci un film da Moonlight, per lo meno non a breve: “La speranza è una cosa veramente pericolosa, ma mai dire mai: non è tra i miei progetti a breve scadenza – ha spiegato O’Loughlin – ma se ci fosse la possibilità penso che prenderei in considerazione l’idea di fare un film speciale che renda giustizia ai personaggi”.