Alessia Marcuzzi vorrebbe restare al Grande Fratello. Roberto inviato di Lucignolo

Alessia Marcuzzi vorrebbe restare al Grande Fratello. Roberto inviato di Lucignolo

Alessia Marcuzzi si candida alla conduzione del Grande Fratello 9

    Chiuso il Grande Fratello 8, Alessia Marcuzzi confessa a Silvia Toffanin che non disdegnerebbe l’idea di restare alla conduzione del reality anche per la prossima edizione. Dopo il tira e molla che ha preceduto il GF8, la sua dichiarazione sembra frutto più di spirito aziendale che di reali progetti professionali. Intanto Mario Ferretti, il vincitore, ha intenzione di tentare una carriera cinetelevisiva, mentre Lina Carcuro ha prestato a Napoli il giuramento di Ippocrate. E Roberto diventa inviato di Lucignolo

    Il Grande Fratello mi piace molto, mi diverte, l’ho sempre fatto con molto entusiasmo, quindi perché non condurre anche la nuova edizione?“: con questa risposta/domanda Alessia Marcuzzi apre alla possibilità di restare alla conduzione del reality anche per la prossima stagione, anche se poi frena un po’ dicendo di non fare mai troppi progetti per il futuro. “In realtà – aggiunge la Marcuzzi – non so neppure di preciso se si farà la nona edizione del Grande Fratello e non ne ho ancora parlato con nessuno, ma credo che il programma sia molto ambito tra noi conduttori televisivi”.

    Nell’intervista concessa a Silvia Toffanin per Radio101, Alessia si lascia andare anche a qualche commento sul vincitore, Mario Ferretti, e sui motivi che lo hanno portato alla vittoria: “La gente si è identificata in lui, un ragazzo molto semplice, con un lavoro umile. Un vincitore diverso da tutti quelli che lo hanno preceduto. Ricorda un po’ Floriana, non come modo di fare, ma come estrazione sociale”. E sulle possibilità tele-artistiche degli altri concorrenti, Alessia aggiunge: “Quest’anno c’erano un sacco di ragazzi con personalità forti e ben definite come Roberto, Lina, Silvia. A me divertiva molto anche Christine. Roberto credo abbia già una carriera televisiva impostata, visto che forse farà l’inviato per Lucignolo su Italia1. Credo comunque che anche gli altri ragazzi potranno avere un futuro televisivo”.

    Chi ha deciso di provarci è Mario, ma senza grandi illusioni e pronto a tornare immediatamente sui suoi passi. Rispondendo a botta calda sulle sue speranze nello showbiz ha risposto con un sintetico ed efficace “”Se mi capita, ce provo!” aggiungendo un ben più realistico “Se poi mi accorgo che non so’ tagliato, saluto e me ne vado”.
    Ma il suo progetto più immediato e importante è quello di tornare a fare il padre: nella Casa ha più volte ricordato come la cosa migliore della sua vita sia proprio il piccolo Gabriele, rendendosi via via conto di quanto abbia da recuperare nei suoi confronti. E come detto prima del verdetto finale, adesso ha bisogno di costruire, visto che per tanto tempo, nella vita e negli affetti, ha perso tempo a demolire. Ora vuole cambiare registro. Come dichiarato al Tgcom, “nella vita di cavolate ne ho fatte tante – confessa Mario – ma i valori ce li ho, anche se sono separato. Ho un rapporto meraviglioso con la mia ex moglie Elena, con suo marito e gli ex suoceri.

    Mia mamma poi non manca mai di ricordarmi quanto sono una testa calda - dice scherzando – ma non vorrei mai che smettesse di criticarmi. Dentro di me c’è un po’ di tutto, sono anche menefreghista e a volte ho voglia di distruggere ciò che ho faticato a costruire. Sono un po’ sfascione e me godevo un po’ troppo la vita, ho le mani bucate”. Adesso vuole investire i soldi nel progetto di un agriturismo di famiglia, un progetto concreto per il quale gli facciamo i nostri più sinceri “in bocca al lupo”.

    Chi cerca di tornare alla normalità è Lina, accolta da qualche borbottio alla cerimonia del giuramento di Ippocrate, prestato a Napoli lunedì 21. Un atto formale con il quale Lina ha giurato di essere fedele ai doveri deontologici del medico. Tra gli altri 399 neodottori presenti, non sono stati pochi quelli che hanno mostrato disappunto. Come riporta il Tgcom, qualcuno ha affermato che sarebbe stato meglio fosse rimasta a casa: “Ha avuto una bella faccia tosta a venire qui a fare passerella dopo quello che ha fatto. Che vergogna“, ha sostenuto una sua giovane collega. Ma Lina non è certo tipo da farsi intimidire da così poco. La sua intenzione è quella di proseguire la carriera medica, senza tante distrazioni. “Quando ho giurato mi sono emozionata – ha detto Lina – sono contenta di tornare a fare il medico. Il Grande Fratello è stata una bella parentesi ma il mondo dello spettacolo non mi interessa, io sono un medico. Rifarei tutto quello che ho fatto, non ho nulla di cui vergognarmi“. In bocca al lupo anche a Lina, immaginiamo ne abbia davvero bisogno, visto che i colleghi possono essere peggio della stampa scandalistica.

    994

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI