Alessia Fabiani contro Barbara D’Urso: ‘I miei figli in tv? Me lo chiede di continuo’

Alessia Fabiani contro Barbara D’Urso: ‘I miei figli in tv? Me lo chiede di continuo’

Alessia Fabiani contro Barbara D'Urso: 'I miei figli in tv? Me lo chiede di continuo'

da in Barbara D'Urso, Canale 5, Personaggi Tv, Programmi TV
Ultimo aggiornamento:

    Alessia Fabiani

    Alessia Fabiani si scaglia contro Barbara D’Urso: ‘Non porto i miei figli da lei’. Se non c’è una storia personale da raccontare non ti invitano. Sta di fatto che la showgirl, stando a quanto dice lei un po’ pressata, ha detto no alla conduttrice che le avrebbe chiesto più di una volta soltanto di esibire i suoi figli in televisione. L’ex letterina di Passaparola è infatti mamma di due gemelli, Kim e Keira, e sarebbe stata invitata da Lady Cologno in uno dei suoi programmi. Risultato? ‘Mi sono rifiutata di portare i miei gemelli da Barbara D’Urso, me lo chiede ogni anno, di continuo’.

    La showgirl ha rivelato il retroscena intervistata ai microfoni di Radio Club 91. ‘Mi sono rifiutata di portare i miei gemelli da Barbara D’Urso, me lo chiede ogni anno, di continuo’. “Cederò solo se sono in grave crisi economica – racconta Alessia Fabiani – ma per il momento mi difendo. Non ho tempo per la tv: è fatta di brutture. Anche perché non sono più un’oca’.

    Alessia Fabiani rifiuta l’invito della D’Urso e addirittura rinnega anche la carriera televisiva a Passaparola: ‘Una persona bella e simpatica in tv non va bene per soddisfare il cliché bella, oca, stupida, quindi ad un certo punto sono diventata fuori luogo.

    Messa da parte perché bella e simpatica’ dice. E sul futuro in televisione, confessa: ‘Ormai la tv è solo scandalo, cronaca e cose brutte”, ecco perché tornerebbe sul piccolo schermo solo per “un programma interessante che parli di moda e di teatro’ fa sapere.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Barbara D'UrsoCanale 5Personaggi TvProgrammi TV Ultimo aggiornamento: Martedì 15/09/2015 12:32
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI