Alessandro Feliù sogna di diventare attore

Alessandro Feliù sogna di diventare attore

alessandro feliù in una intervista al tgcom ha dichiarato di voler diventare un attore e di prendere come modello di riferimento 'ex gieffino luca argentero

    Alessandro Feliù, il giovane skipper napoletano tra i Nip dell’Isola dei Famosi 6, sogna il cinema e gli piacerebbe seguire le orme dell’ex gieffino Luca Argentero. E per realizzare il suo desiderio non esiterebbe a spogliarsi e recitare nei panni di un omosessuale.

    Determinato e senza alcuna inibizione. Per raggiungere il suo obiettivo, lavorare e cercare di affermarsi nel mondo del cinema, Alessandro Feliù ha le idee chiare su quello che sarebbe disposto a fare. Spogliarsi, interpretare un gay ma soprattutto studiare da attore e stare il più lontano possibile dai pettegolezzi spiccioli. L’ex naufrago dell’Isola dei Famosi in una intervista al Tgcom ha infatti dichiarato che già prima di partire per l’Honduras aveva programmato di iscriversi a un corso di recitazione. “E ora sento che è la cosa migliore da fare anche perché – ha spiegato – non mi sento ‘personaggio televisivo’ e non amo il gossip”.

    Per inseguire il sogno del grande schermo Alessandro ha già pronte le valigie per lasciare il sole della sua Napoli e trasferirsi nella nebbiosa Milano. Nel traslocare si separerà anche dalla fidanzata Brunella, ma non ha specificato se la loro storia d’amore continuerà anche a distanza di chilometri.

    Intanto ad attenderlo e ad aiutarlo ad ambientarsi nel capoluogo lombardo ci penserà la sua amica Belen Rodriguez con cui ha instaurato “un rapporto fantastico che si è consolidato dopo l’Isola”. E senza alcun imbarazzo il giovane e affascinante Feliù, a proposito della sua amicizia con la bella argentina, ha dichiarato a Star+Tv: “Ho più confidenza con lei che con un’amica che conosco da tre anni e davanti alla quale non mi spoglierei mai.

    Davanti a Belen, invece, mi calo le mutande senza problemi. È come una sorella”. Che sia anche per questo che la sua Brunella non voglia seguirlo a Milano?

    Lasciando da parte il gossip, che lui dice di non gradire ma che con le sue affermazioni contribuisce ad alimentare, torniamo infine a parlare della sua aspirazione cinematografica. I suoi idoli sono Raoul Bova ed Elio Germano e come già detto il bel napoletano vorrebbe percorrere la stessa strada, sia come carriera che ruoli interpretati, di Luca Argentero, uno dei pochi ex concorrenti di reality riuscito a sfondare nel cinema: “Lo apprezzo moltissimo e poi è veramente bravo. Appena uscito dal reality è rimasto lontano dai riflettori per poi ritagliarsi uno spazio nel mondo del cinema”. E come Argentero in Saturno Contro anche Alessandro non avrebbe problemi ad interpretare un gay o a spogliarsi sul set. Per provare a diventare una stella del cinema non c’è inibizione che tenga.

    522

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE