Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2017, i nuovi episodi su Sky Uno HD da giovedì 1 giugno: anticipazioni

Alessandro Borghese - 4 Ristoranti torna su Sky Uno HD con otto nuovi episodi, a partire da giovedì 1 giugno 2017. Lo chef Alessandro Borghese gira l'Italia (e parte della Spagna) per far gareggiare in ogni puntata 4 ristoratori: chi si aggiudicherà la vittoria? A deciderlo saranno i concorrenti e lo chef. La prima puntata è dedicata alla Calabria e alla cucina piccante: scopriamo tutte le anticipazioni del programma.

da , il

    Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2017, i nuovi episodi su Sky Uno HD da giovedì 1 giugno: anticipazioni

    I nuovi episodi di Alessandro Borghese – 4 Ristoranti arrivano su Sky Uno HD da giovedì 1 giugno 2017. La sfida culinaria on the road della televisione italiana condotta dallo chef Alessandro Borghese – che nel corso delle tre edizioni ha coinvolto 136 ristoranti e 544 ristoratori, percorrendo più di 20.000 Km – torna con otto nuovi episodi. Insieme a chef Borghese i telespettatori andranno alla scoperta delle più famose località di vacanza in Italia e all’estero: dalla Versilia alla Sicilia, passando per la Calabria, per poi fare tappa anche in Spagna ed in altre bellissime località turistiche.

    Il primo episodio di Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2017 è ambientato in Calabria: nella terra dei peperoncini e della ’nduja chef Borghese andrà alla ricerca del migliore ristorante ‘piccante’ della regione. In questa sfida si affronteranno: Le ricchezze del mare (Squillace, Catanzaro), L’Aragonese (Le Castella, Crotone), Agriturismo Petrara (Simeri Crichi, Catanzaro) e Ristorante da Aquino (Cropani Marina, Catanzaro). Nelle puntate successive, invece, si viaggerà da nord a sud alla ricerca della miglior cascina fuori porta di Milano, al miglior ristorante di cucina a chilometro zero della Sicilia e si farà tappa anche nella Penisola Iberica, a Barcellona, alla ricerca del ristorante italiano più innovativo della città.

    Alessandro Borghese – 4 Ristoranti: il meccanismo del programma

    Il meccanismo del programma ‘Alessandro Boghese – 4 Ristoranti’ è sempre lo stesso: quattro ristoratori di una stessa area geografica si sfidano per stabilire chi tra di loro è il migliore in una determinata categoria. Ogni ristoratore invita a cena gli altri 3 ristoratori che, accompagnati da chef Borghese, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 per location,menu, servizio e conto. In palio per il vincitore di ciascuna puntata, il titolo di miglior ristorante e un contributo economico da investire nella propria attività. In ogni puntata variano i ristoranti protagonisti e la categoria che caratterizza la gara: si spazierà tra tradizione ed innovazione, tra trattorie tipiche e locali di ‘tendenza’, per un viaggio divertente e avvincente lungo tutta la Penisola e non solo.

    Prima della cena vera e propria, il conduttore Alessandro Borghese si dedica anche ad una minuziosa ispezione del ristorante, passando in rassegna tutti gli angoli del locale, dalle cantine agli orti, passando per le sale di degustazione e le dispense. Mentre, nel corso della cena, si concentra sul personale di sala, che mette alla prova su accoglienza, servizio al tavolo, descrizione del piatto e del vino. Solo alla fine scopriamo il giudizio di Chef Borghese che con i suoi voti può confermare o ribaltare l’intera classifica che incorona il migliore ristorante della puntata. Per tutti i ristoranti che hanno partecipato al programma – dalla prima edizione ad oggi – è arrivato anche il ‘bollino’ 4 RISTORANTI esposto all’esterno. Una rete di locali testati da chi se ne intende, i ristoratori stessi, che hanno avuto un incremento considerevole della clientela dopo il passaggio tv.

    Alessandro Borghese – 4 Ristoranti: le novità di questa stagione

    Quest’edizione di Alessandro Borghese – 4 Ristoranti presenta una grande novità. Durante la messa in onda infatti i clienti Sky potranno scoprire, tramite il tasto verde del telecomando, una rinnovata applicazione interattiva. Oltre a trovare tutte le informazioni relative alla puntata e le indicazioni per scoprire dove trovare i ristoranti in gara, è possibile rispondere ad un quiz sul tema della puntata del giorno: gli utenti dovranno dimostrare le loro conoscenze di cucina regionale e scoprire, così, in un video esclusivo di Alessandro Borghese, la risposta esatta e qualche aneddoto curioso. Inoltre, per tutti i clienti Extra, sarà possibile partecipare al concorso per aggiudicarsi una cena per 2 persone proprio in uno dei ristoranti vincitori di puntata. Tutti i contenuti, le news, le anticipazioni, le schede dei vari ristoranti e video esclusivi di ogni puntata saranno inoltre disponibili sul sito ufficiale Skyuno.it/4ristoranti grazie ad uno speciale ricco e sempre aggiornato, anche su mobile, per non perdersi neanche un momento del programma.

    Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2017: i concorrenti della prima puntata ‘Calabria – La cucina piccante’

    La prima puntata di Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2017 è dedicata alla Calabria e alla cucina piccante. Come sempre, saranno quattro i ristoratori a sfidarsi per il premio finale. Conosciamoli insieme:

    Le ricchezze del mare (Squillace, Catanzaro): Caterina, calabrese doc, è la titolare e la cuoca de Le ricchezze del mare. Il marito Maurizio ha lavorato per anni in un’azienda di baccalà e di conseguenza lei ha imparato a cucinarlo in tutti i modi, mettendolo addirittura anche nel profiterole. Il menù è piccante e anche il baccalà è alla diavola. Il ristorante, secondo Caterina, è apprezzatissimo: ‘Vengono coi pullman da tutta la Calabria per mangiare qui’ e ‘i piatti tornano sempre vuoti’. Il ristorante segue il gusto personale di Caterina, in ogni dettaglio. La struttura è un ex frantoio con i muri a pietra viva, arredato con oggetti riciclati di cui Caterina ed il marito vanno molto orgogliosi. Il peperoncino è presente anche negli arredi.

    L’Aragonese (Le Castella, Crotone): Veronica è la tenace proprietaria del ristorante L’Aragonese di Le Castella. E’ la mente e il braccio del locale e si divide tra sala e cucina. E’ una donna decisa e piccante al puntogiusto. I suoi punti di forza sono la testardaggine, la serietà e la bravura che ci mette nel suo lavoro. Non ha paura della competizione: ‘Siamo semplici, ma non temiamo nessuno’. Mamma Teresa ha un orto nel quale cresce il peperoncino che utilizza nella sua cucina, che viene utilizzato per aromatizzare l’olio e come ingrediente di numerosepietanze. Il ristorante si trova a due passi dal mare e dal castello aragonese di Le Castella. Durante il periodo estivo, quando i coperti si raddoppiano con l’esterno, il ristorante è frequentatissimo dai turisti: ‘Facciamo fino a 300 coperti e serviamo tutti, questo mi rende molto orgogliosa’. Durante l’inverno l’Aragonese viene frequentato sia da persone delluogo che dai turisti più attenti ai veri sapori del sud.

    Agriturismo Petrara (Simeri Crichi, Catanzaro): Antonio, un uomo colto, con uno charme da attore d’altri tempi, è il titolare dell’Agriturismo Petrara. Amante della sua terra, ha una missione: cambiare lo stereotipo della Calabria agli occhi dei suoi ospiti. Il menù del suo ristorante si fonda fortemente sulla tradizione calabrese ma è anche molto attento all’estetica del piatto. Crede fortemente nella cucina sana e biologica. Il ristorante è molto bello, country chic, colorato, e nasce dalla passione di Antonio e della compagna Antonella per l’arredamento e i pezzi di antiquariato. È un posto particolare, raffinato e curato. All’interno c’è l’orto, un giardino di erbe aromatiche e alberi da frutto.

    Ristorante da Aquino (Cropani Marina, Catanzaro): Orazio è ‘lo chef ragazzino prodigio’ di Cropani Marina. Orazio crede nel piccante, ma anche nel non abusarne, utilizza principalmente due elementi piccanti nella sua cucina: la ‘nduia e la sardella pirottana. Il ristorante è quello di famiglia e Orazio, dopo aver fatto tanta esperienza in ristoranti stellati al nord è tornato nella sua trattoria per ‘innovarla’. Per ora ha iniziato a farlo all’interno, ma ‘Roma non è stata fatta un giorno’. Per Orazio è molto importante anche la presentazione visiva dei piatti. Elemento che salta subito agli occhi di chi entra è la gigantografia di Gualtiero Marchesi, idolo di Orazio.

    Chi vincerà tra loro? Se volete scoprirlo, l’appuntamento con Alessandro Borghese – 4 Ristoranti è per giovedì 1 giugno in prima serata su Sky Uno HD.

    ‘Alessandro Borghese – 4 Ristoranti’ è una produzione originale Sky Uno realizzata da DRY Media. Il programma è scritto da Nicola Lorusso, Francesca Capua e Alessandro Borghese. La regia è di Gianni Monfredini.