Alessandra Amoroso sogna San Siro e racconta: ‘Le lacrime mi hanno fatto vincere’

Dopo la vittoria ad Amici 11, Alessandra Amoroso ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, tra paure, soddisfazioni e grandissimi sogni nel cassetto

da , il

    Alessandra Amoroso su Tv Sorrisi e Canzoni

    La serie innumerevole di interviste che Alessandra Amoroso sta rilasciando dopo l’undicesima edizione di Amici continua non soltanto a riproporre contenuti di cui siamo già a conoscenza, ma anche ad aggiungere novità che neanche i suoi fan, incessantemente al suo seguito, sapevano; senza sorprenderci, però. Gran parte delle dichiarazioni rilasciate dalla salentina, infatti, fanno di lei un ritratto a cui tutti siamo abituati: una ragazza semplice, un po’ goffa e decisamente emotiva (forse un po’ troppo sul palco), che vive la vita a pieno; una vera e propria garanzia, insomma, per tutti coloro che di un cantante non prendono in considerazione soltanto il repertorio, ma anche la personalità (e non potrebbe essere altrimenti, visto che nascendo, la nuova musica, dal talent show, quindi da un programma che è anche reality, le ‘nuove leve’ sono inizialmente più personaggi che artisti). L’intervista che vi proponiamo è stata pubblicata su TV Sorrisi e Canzoni, storico settimanale dedicato alla televisione, fino a qualche mese fa diretto da Alfonso Signorini.

    Alessandra ha raccontato che essere invitata da Maria De Filippi è stata per lei grande fonte di gioia e soddisfazione; a stento, infatti, è riuscita a trattenere le lacrime, consapevole che avrebbe potuto incontrare di nuovo il suo pubblico, ritornando dove tutto per lei, e per molti come lei, è iniziato.

    Strano no? – ha così esordito la salentina – Che devo dire? Mi emoziona il pubblico, mi emoziona Maria. Mi emoziono quando canto, piango anche in concerto, non lo programmo. Cantare è sempre una cosa nuova per me, temo sempre di non piacere‘.

    Eppure, a sua detta, non sono pochi coloro che le hanno confessato di amare moltissimo il modo in cui interpreta i pezzi che le vengono proposti.

    Dicono – ha spiegato Alessandra – che canto di pancia, che sono brava e sensibile. Tanti criticano le mie lacrime ma a tanti piacciono. La soddistazione c’è, e pure tanta. Però è diversa dalla sicurezza. Mi hanno fatto i complimenti Gianni Morandi, Claudio Baglioni, Elisa… Ho chiacchierato con un po’ di gente. Laura Pausini mi ha detto una cosa bella. La prima volta che ci siamo incontrate mi ha detto: Tieniti strette le persone che ci sono sempre state. Ed è quello che ho fatto‘.

    Non per niente, nonostante qualche sclero (più di uno, a dire il vero) in qualche momento post-concerto, la ragazza ha dimostrato di non avere grilli per la testa e di essere quella di sempre.

    Questo lavoro – ha continuato Alessandra – è sicuramente diverso da quello che facevo, è più stancante, è più stressante. Mi manca la semplicità delle cose. Sono un personaggio pubblico, è più difficile uscire, andare al mare, mettere la musica a palla. Mi sento sempre giudicata o sotto tiro‘. E, in effetti, è proprio così; si tratta, però, della fastidiosa ‘altra faccia della medaglia’ a cui tutti siamo costretti ad abituarci.

    Se ritornerà in tv, non ci è dato saperlo; per ora, infatti, pensa soltanto al suo futuro di cantante.

    Per il momento no – è stata categorica nel rispondere -, ma non si sa mai, anche se io in tv non mi trovo. Stare davanti alle telecamere mi imbarazza. Maria è un’altra cosa, lei è come la mamma, non andrei mai a presentare. Ma come concorrente, oppure ospite, tutta la vita‘.

    E chissà, un giorno, potremmo vederla anche a San Siro (uno tra i suoi sogni più grandi):

    E speriamo – così ha concluso l’intervista – che non faccia la stessa fine del sogno di Mina…

    Ripercorriamo assieme la finalissima di Amici 11, non senza dare spazio alle interviste successive della salentina.

    Alessandra vince Amici 11, polemica tra i fan di Marco

    La finalissima di Amici 11 è stata vinta da Alessandra Amoroso con il 52% delle preferenze. Marco Carta è arrivato terzo a sorpresa, dopo un Serale trascorso a dominare tutte le classifiche; Annalisa Scarrone, invece, quarta. La puntata è stata anche testimone dell’assegnazione dei contratti a Carlo Alberto, Ottavio e Gerardo e dell’attribuzione di ben due premi della critica: il primo alla Scarrone; il secondo a Di Micco, entrambi contentissimi per il riconoscimento ricevuto. Resta difficile capire come Marco sia stato sconfitto, nonostante l’affiatamento delle Cartine, che hanno contestato la coalizione tra le fazioni avversarie. Non si può parlare, comunque, di una sconfitta per il cantante sardo, visti i complimenti dei giurati tutti che ne hanno apprezzato i grandi passi avanti e il modo in cui si è riproposto al pubblico. Siete d’accordo con questa vittoria o vi aspettavate qualcosa di diverso? Qui di seguito, il resoconto della nona puntata del talent più seguito d’Italia.

    Marco Carta batte Annalisa col 51%

    21:14 Maria entra in studio con Annalisa, Emma, Alessandra e Marco. La De Filippi legge una lettera per ricordare ciò che è successo a Brindisi, prima di far partire la sigla iniziale.

    La gara inizia cinque minuti dopo: Maria comunica che a decidere chi dovrà iniziare sarà la giuria e non il televoto. Carta, ovviamente, sceglie Scarrone. ‘Vi prego, comportiamoci con elegeganza: applausi o non applausi, e niente di più‘, questo è l’avvertimento della De Filippi.

    Inizia Marco con ‘La Forza Mia’; continua Annalisa con ‘Questo bellissimo gioco’. Qualche stecca per il primo, dettata sicuramente dall’emozione, non impediscono la riuscita dell’esibizione; Annalisa è sublime, ma questo è risaputo.

    I secondi pezzi sono ‘Scusami amore’ e ‘Senza Riserva’. Annalisa è riuscita a fare la tanto ambita passarella. ‘Ho un affetto grandissimo per Marco, che sta facendo una strada lunga verso la dimensione di un cantante importante, oltre al personaggio e adoro Annalisa‘: queste, le parole di Mangiarotti.

    Le prime carte sono favorevoli a Marco.

    La gara prosegue con delle cover: Carta canta ‘E penso a te’; Annalisa segue con ‘Why’, che canta benissimo. Finalmente è arrivato il momento di Virginia Raffaele, che propone la divertentissima imitazione di Belen Rodriguez.

    Finito questo divertentissimo momento, pubblicità.

    21:55 Maria dà le carte prima dell’ultima prova: è in vantaggio Annalisa.

    L’ultima canzone di Marco è ‘Dentro ad ogni brivido’; quella di Nali, invece, ‘Non cambiare mai’. Chiuso il televoto, prima di svelare il vincitore, ballano i professionisti. Vince Marco Carta con il 51% delle preferenze.

    Emma batte Marco Carta

    Marco sceglie di sfidare Emma, che inizia cantando ‘Davvero’; prosegue Marco con ‘Mi hai guardato per caso’.

    Il secondo pezzo è ‘Ti voglio bene’ ed è un brano di ‘Necessità lunatica’ dedicato alla madre; Emma, invece, propone il nuovissimo pezzo ‘Cercavo amore’ e ottiene il plauso di tutta la giuria tecnica. Le carte, per adesso, vedono Marco in vantaggio; è tempo di illusioni, prima della terza sfida. Pubblicità.

    22:28 Le carte danno in vantaggio Marco.

    Prosegue Emma con ‘Tra passione e lacrime’; Marco Carta, invece, propone ‘Necessità lunatica’, che dà il nome al suo ultimo album. Le carte vedono in vantaggio Emma.

    Emma canta ‘Sarò libera’ e piange: saranno vere queste lacrime? Marco conclude la gara con ‘Ti sorriderò’. Chiuso il televoto, vince. La parola passa a Enrico Brignano, che conclude il divertente monologo augurando l’inferno a chi ha ucciso Melissa e progettato l’attentato alla scuola di Brindisi.

    22:58 Maria comunica il verdetto: ha vinto Emma.

    Emma e Alessandra in finalissima

    Si passa ad Alessandra, che canta ‘Stupida’; Emma, invece, porta in Arena ‘Arriverà’, il pezzo che le ha permesso di arrivare seconda a Sanremo 2011 assieme ai Modà.

    La Amoroso prosegue con ‘Niente’; la sua collega, invece, con ‘Cullami’, uno tra i suoi pezzi più belli; la sfida, insomma, è agguerritissima. Le carte danno in vantaggio Emma.

    Alessandra continua con ‘Estranei a partire da ieri’; la Marrone, con ‘Non è l’inferno‘. Pezzo stupendo, quello successivo: ‘Immobile‘, che ha lanciato Alessandra verso il successo; lo stesso vale per Emma, che ha proposto il suo primo fortissimo pezzo, ‘Calore‘.

    I prossimi pezzi sono ‘Ciao’ e ‘Io sono per te l’amore’. Chiuso il televoto, la parola passa ai giornalisti per il premio della critica. Pubblicità.

    23:35 I critici si complimentano con Maria per il talent show, con le protagoniste, che sembrano tese ma decisamente soddisfatte. Entrano in studio, intanto, Carlo, Ottavio e Gerardo, per firmare i contratti; il primo con Warner; il secondo, con Universal; il terzo, con Emi. Subito dopo la pubblicità, il premio della critica: cinquantamila euro elargiti da Fanta.

    Il fortunato è Carlo Alberto: ‘Grazie alla sua grande versalità, ha coniugato la melodia italiana con i suoni del soul e dell’R&B, in modo unico‘. Stessa fortuna per Annalisa Scarrone. Prima del vincitore, i Modà. Terminata l’esibizione, Maria ringrazia tutti e spiega che Alessandra ed Emma hanno deciso di fare assieme il concerto all’Arena di Verona.

    La vincitrice di Amici 11 è, con il 52% dei voti, Alessandra Amoroso.

    Alessandra Amoroso attacca Belen e Stefano

    A pochi giorni dalla vittoria ad Amici 11, Alessandra Amoroso si è concessa un po’ di relax e diverse interviste, per smentire alcuni pettegolezzi sul suo rapporto con Emma Marrone; parlare dei suoi progetti futuri (volerà a New York per studiare gospel) e non solo. La cantante salentina, che rappresenta senza ombra di dubbio uno tra i più grandi talenti che la trasmissione di Maria De Filippi ha sfornato, ha trovato la sua strada, insomma. Vincere la finalissima del programma per lei è stato fantastico e sorprendente allo stesso tempo. ‘Non avrei mai pensato di battere Marco Carta – questo è quanto ha raccontato a Leggo -, lui è molto amato dal pubblico che segue la tv‘. Le stesse parole vengono da una intervista di Virgilio.it: ‘Se si sta lì, uno ci spera. Pensavo che avrebbe stravinto Marco Carta. Poi era sempre il primo in classifica… Mi dicevo: se vinco, bene, sennò, intanto, divento una strafiga: ho messo degli abiti bellissimi, ho avuto un trucco e parrucco settimanale a disposizione…‘. Le paure, comunque, sono state tante. A un certo punto, infatti, la salentina ha creduto di poter perdere anche con Emma Marrone, soprattutto dopo il tradimento di Stefano De Martino.

    Sì, anche davanti a Emma – ha raccontato Alessandra a Leggoche, con tutto quello che le è successo, poverina, a un certo punto pensavo vincesse lei. Non mi piace il gossip. Però quando Emma ha avuto bisogno di me in questi giorni sono sempre stata disponibile; è successo diverse volte, era molto giù, ora ha superato tutto‘.

    Non ha cambiato versione a Virgilio.it, al quale ha manifestato tutto il suo dissenso per i continui pettegolezzi su Belen Rodriguez e Stefano De Martino:

    A un certo punto – ha così esordito Alessandra – non si parlava altro che di quello… Ma io pensavo a fare il mio, la mia gara. Ho dato qualche consiglio a un’amica… E basta‘.

    Sempre a proposito di Emma, a Tgcom24 Alessandra ha dichiarato che tra loro due non c’è rivalità alcuna e che dividere il concerto che si terrà all’Arena di Verona ne è la più chiara dimostrazione:

    L’idea – ha spiegato la Amoroso – è nata durante le nostre esibizioni nella finalissima e ho voluto tenerla per mano anche durante la proclamazione della mia vittoria. Era giusto per far vedere la verità: ossia che tra noi non c’è alcuna rivalità e che la nostra amicizia dura, indipendentemente dall’esito del televoto‘.

    Non sono mancati neanche i ricordi; Alessandra, infatti, ha ripercorso i momenti più belli che Amici le ha regalato, per poi parlare del suo futuro e delle collaborazioni che sogna da una vita:

    Quando mi hanno proposto Immobile la prima volta è stata durissima perché ho dovuto scavare dentro me stesse per poi sviscerare le mie emozioni legate alle parole della canzone. Ho cercato nel mio passato, nel mio stomaco per poi interpretare la canzone: un percorso giusto che mi ha dato tanto, ma ora vorrei veramente fare musica soul. Tiziano Ferro sarebbe perfetto, sogno di collaborare con lui. Sono pazza del suo ultimo cd L’amore è una cosa semplice e del singolo Hai delle isole negli occhi‘.

    C’è stato spazio anche per Ancora di più, il suo ultimo album:

    Penso – ha dichiarato soddisfatta la Amoroso – che devo dare qualcosa ai miei fan, e poi vivendo nuovamente Amici, ho avuto tempo e modo per dedicarmi a materiale nuovo. Perché nei prossimi mesi sarà molto impegnata, così ho pensato che non si dimenticheranno di me‘.

    Il futuro, però, non è soltanto sinonimo di ‘grande carriera’; Sandrina, infatti, ha confessato di pensare spesso anche al matrimonio con il suo Luca:

    Lavoriamo assieme e questa è una grande fortuna. Non ci facciamo mancare nulla dalle piccole sorprese alle cenette romantiche. Siamo molto complici e condividiamo molto tempo assieme. Siamo giovani ma confesso che di tanto in tanto sogno di portarlo all’altare. Ci tengo a tenere riservata questa storia, circolano pochissime foto di noi due assieme‘.

    E poi ancora, a Virgilio.it, ha raccontato qualcosa che nessuno sapeva, non prima di Amici 11, almeno:

    Parto il 20 giugno e resto due mesi. Con me ci sarà il mio fidanzato e poi mi raggiungeranno degli amici. Vado a studiare gospel a New York. E approfondirò anche la lingua, visto che il mio inglese non è eccezionale. Poi mi voglio trovare un lavoro, tipo… In un locale. In un certo senso torno alla mia vecchia vita‘.

    Non si può certo dire, insomma, che Alessandra non se la stia passando bene; d’altra parte, passione e umiltà, e anche un po’ di fortuna, portano dappertutto: questo è poco ma sicuro.

    Alessandra Amoroso a Sanremo 2013? ‘Esperienza importante per un artista’

    Anche a Sanremo, la cui sessantaduesima edizione è stata vinta da Emma Marrone con Non è l’inferno, testo scritto da Kekko dei Modà. Prima di partire per l’America, intervistata da Paola ‘Funky’ Gallo, la cantante ha ripetuto quanto detto già in alcune precedenti interviste: ‘Non mi aspettavo di vincere. Secondo me, il favorito era Marco Carta. Ero già sorpresa di essere approdata in semifinale. E poi, non ho avuto tanto tempo di ragionare, dovevo pensare a come gestire uno scomodissimo [e non sempre magnifico ndr] vestito lungo!‘.

    Il concerto all’Arena di Verona – ha fatto sapere Alessandra – sarà organizzato a settembre e vedrà la partecipazione di Emma, così come già annunciato in diretta dalle due salentine e da Maria De Filippi, davvero felice – era evidentissimo – della finalissima.

    Quando siamo insieme – ha raccontato la Amoroso -, combiniamo un sacco di guai. Ad Amici abbiamo distrutto due macchinine elettriche perché lei non mi ha visto e mi ha tamponato!

    Ma sarà sicuramente l’ultima dichiarazione a far impazzire tutti i suoi sostenitori, da quelli meno a quelli più accaniti. Alessandra, infatti, ha parlato di Sanremo, non senza palesare una certa ansia e, al tempo stesso, delle grandi aspettative.

    È troppo presto per parlarne ora – ha spiegato -. Però il Festival è un’esperienza che ci deve essere nella vita di un artista. È un palco così importante…‘.

    Alessandra pensa a New York, ma piange per casa sua

    La cantante si è raccontata anche a Corriere.it.

    Di casa mia – così esordisce Alessandra – mi mancherà tutto. [...] Lecce mi manca costantemente, ogni volta che posso torno giù‘. Ma quando parla di ‘casa’, la vincitrice di Amici 11 Big non fa riferimento soltanto a quella in cui è cresciuta, ma anche all’appartamento romano, in cui vive con il suo fidanzato, con il quale, come senz’altro saprete, tutto va a gonfie vele.

    Ogni volta che sto via per un po’ – spiega Alessandra, ridendo – e poi rientro, do un bacio alla porta; è come se mi parlasse. Mi manca tutto, la lavatrice, il frigo… Mi manca la mia casa. Io amo la mia casa‘. La semplicità di una cantante che non si è montata la testa si evince soprattutto da queste poche righe: quando può, va a trovare la sua famiglia e, pur guadagnando un bel po’, non ha mai pensato di abbandonare l’Italia; se avesse potuto, tra l’altro, siamo sicuri che sarebbe rimasta persino a Lecce, a cantare per i suoi sostenitori salentini. La Amoroso, insomma, non ha grilli per la testa.

    Commentando la vittoria ad Amici 11, tra l’altro, si è detta soddisfatta, ma assolutamente non cambiata rispetto agli inizi (e questo è un bene):

    Non ho trovato differenze: il pubblico di Amici è lo stesso, Maria è sempre Maria… Ho provato sensazioni identiche e sono andata lì con lo stesso spirito. Senza la competizione, ma con la voglia di cantare canzoni che mi appartenevano; è stato bellissimo nello stesso modo‘.

    Se vi aspettate qualche messaggio su Facebook direttamente da New York, lo fate invano; strano ma vero, infatti, Alessandra ha confessato di non saper usare i social network (neanche fosse una vecchietta attempata):

    Non li userei – ha dichiarato convinta la cantante -, perché fondamentalmente non sarei in grado. Non sono un’appassionata di computer. Di Facebook non capisco niente, però ultimamente mi sono affezionata a Twitter: è semplice, veloce‘.

    Attenzione ai suoi tweet, dunque!