Alessandra Amoroso ad Amici 13 dopo Emma? La cantante e il ruolo del giudice

Alessandra Amoroso ad Amici 13 dopo Emma? La cantante e il ruolo del giudice

Alessandra Amoroso giudice ad Amici 13 dopo Emma Marrone? La cantante ne parla a Tgcom 24

    Non è mai a corto di successi la cantante Alessandra Amoroso. Amici 13 in veste di giudice dopo Emma non sembra essere il primo pensiero dell’artista salentina che appena ieri ha animato l’anteprima del suo Amore puro Tour al Forum di Assago. Sofisticata con un look tra il vintage ed il sexy, Alessandra non si è sottratta alle domande di Tgcom 24 tra musica e TV, il primo mezzo che ha dato letteralmente voce alla sua musica.

    Da anni annoverata tra i papabili artisti a calcare il palco del Teatro Ariston, Alessandra non figurerà neanche tra i cantanti di Sanremo 2014: ‘Sanremo è un palco importante e onestamente devo essere concentrata solo su quell’evento, ma ho un tour da preparare e una voglia matta di far concerti. Non ho timore di andare all’Ariston, questo sia chiaro‘. Meglio fare da amuleto a colleghi di talent – è accaduto nel 2010 a Valerio Scanu vincitore con Per tutte le volte che e nel 2012 a Emma Marrone trionfatrice con Non è l’inferno – e approdare alla kermesse più importante della musica italiana con un pezzo irresistibile, magari scritto da un grande artista. Le conoscenze eccellenti all’apprezzatissima Alessandra non mancano di certo come dimostrano le collaborazioni con Fiorella Mannoia, Pino Daniele, Gianni Morandi, Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo (è stata ospite nel recentissimo show Questi siamo noi, in onda su Canale 5) e soprattutto con Tiziano Ferro, vero e proprio deus ex machina dell’ultimo album Amore puro.

    Ma non è solo il tour che si accinge ad iniziare a rendere quasi impossibile la partecipazione ad Amici 13 in veste di giudice: ‘Non mi sento in grado di fare il giudice.

    Ho ancora tanta strada da fare, magari forse più in là‘. I maligni cronici potrebbero ravvisare in questa affermazione una buona dose di falsa modestia ma anche una stoccatina all’amica Emma Marrone che non si è certo tirata indietro nell’impresa titanica di osteggiare il rivale Miguel Bosé. Invece, conoscendo minimamente il personaggio o piuttosto la ‘persona’ Alessandra si è portati a credere alla sua buona fede così come alla sua malcelata emotività in televisione a differenza della ben più disinvolta collega di Aradeo. E se non è tempo di talent né di Festival potrebbe esserlo per una serata consacrazione dall’Arena di Verona: la data è già fissata per il 10 maggio 2014, mancano solo le telecamere di Canale 5, la rete che secondo gli ultimi rumors potrebbe ospitare l’evento musicale.

    455

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE