Alec Baldwin (30 Rock) ricoverato in ospedale, e subito dimesso

Alec Baldwin (30 Rock) ricoverato in ospedale, e subito dimesso

Un incomprensione: così l'entourage di Alec Baldwin cerca di porre fine alla ridda di voci nate da un sospetto ricovero in un ospedale di New York che lo ha visto protagonista nella notte tra mercoledì e giovedì in America, che secondo alcuni media americani sarebbe dovuto all'abuso di alcolici e stupefacenti

    Un incomprensione: così l’entourage di Alec Baldwin cerca di porre fine alla ridda di voci nate da un sospetto ricovero in un ospedale di New York che lo ha visto protagonista nella notte tra mercoledì e giovedì in America, ricovero che secondo alcuni media americani sarebbe dovuto all’abuso di alcolici e stupefacenti. L’attore, ricoverato al Lenox Hill di Manhattan, nell’Upper East Side, sarebbe stato dimesso dopo circa un’ora. In alto, il servizio dell’Associated Press.

    Non sarebbe la prima volta che Alec Baldwin, star della sitcom 30 Rock, finisce nelle pagine di cronaca per qualche “incidente” legato all’abuso di sostanze, in molti ricordano ancora gli improperi lanciati contro la figlia Ireland, avuta dalla ex moglie Kim Basinger.

    Sarebbe stata proprio la figlia, oggi 14enne, a dare l’allarme, chiamando il 911 e facendo ricoverare il padre (sembra incosciente) in ospedale, per quella che da molti media americani – su tutti il New York Post – è un’overdose di alcolici o stupefacenti.

    Dopo circa un’ora di cure, l’attore, oggi 51enne, è stato dimesso, all’incirca all’1 di notte (americane); un suo portavoce, tale Matthew Hiltzick, ha detto a Fox News che la situazione è stata “fraintesa da qualcuno e che Baldwin “sta assolutamente bene, e sarà al lavoro già da oggi“. L’ipotesi più probabile, fatta filtrare dall’entourage dello stesso Baldwin, è che l’attore abbia ingerito troppi sonniferi.

    Tra i prossimi impegni di Alec Baldwin, la presentazione – in coppia con Steve Martin – della notte degli Oscar, che si svolgerà in America il 7 marzo: nell scorse settimane, Baldwin aveva ‘scosso’ l’America (quantomeno, i suoi fan) sostenendo come la sua carriera fosse “un completo fallimento” e annunciando la sua intenzione di mollare: “A 51 anni – aveva fatto sapere – non sono giovanissimo, ma ho tutto il tempo di fare altro“.

    352

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE