Aldo, Giovanni e Giacomo a fumetti su Topolino

Aldo, Giovanni e Giacomo a fumetti su Topolino

mercoledì scorso il trio comico aldo giovanni e giacomo è stato protagonista di una storia a fumetti insieme a paperino e paperoga sul numero di topolino

    Nella settimana che ha preceduto l’uscita nelle sale cinematografiche del loro ultimo (capo)lavoro, Il Cosmo sul comò, il trio comico formato da Aldo, Giovanni e Giacomo è stato trasformato in fumetto e si è divertito a leggersi sulle pagine del mitico Topolino.

    Sono stati tanti i personaggi famosi, tra attori, cantanti e sportivi, ad essersi meritati un posto d’onore su un numero di Topolino. La settimana scorsa è toccato ad Aldo, Giovanni e Giacomo trasformarsi in fumetto e calarsi nei panni di Baldo, Gionni e Giacomino al fianco degli squinternati Paperino e Paperoga in una storia ambientata a Paperopoli.

    Un modo sicuramente originale per promuovere anche tra i giovanissimi l’uscita al cinema della loro commedia di Natale in quattro episodi Il cosmo sul comò (terzo al box office con soli 2,3 milioni di euro incassati nel primo week end di programmazione natalizia vinto dal cartoon della Warner Bros Madagascar 2 con 4,4 milioni di euro di incasso contro i 3,3 milioni del cinepanettone Natale a Rio).

    Tornando al fumetto realizzato da Fausto Vitaliano e disegnato da Alessandro Perina, in “Paperino e Paperoga in… tre paperi dentro a un cinema” il trio comico ha fatto scoprire all’intera Paperopoli come ridere di gusto davanti al grande schermo. Baldo, Gionni e Giacomino vengono ingaggiati per caso dai cugini pasticcioni per girare un film. La pellicola gli è stata commissionata da Paperon de’ Paperoni con l’intento di gareggiare al “Mestolone d’Argento”, il premio che ogni anno la città dei paperi assegna al film più triste e drammatico.

    Ma Paperino e Paperoga con quei tre attori tutto girano meno che un film deprimente. Il lungometraggio comico però ha così tanto successo al botteghino che zio Paperone non si arrabbia con i suoi due nipoti e lascia la vittoria del premio a Rockerduck, il suo rivale di sempre. Ma c’è anche un finale a sorpresa…

    Commentando questa esperienza Giovanni ha dichiarato di sentirsi un fumetto al 50%, soprattutto per via del suo aspetto e del suo modo di muoversi; Aldo si identifica invece in Ciccio perché “sonnacchioso” ma il suo personaggio preferito è Paperinik; infine Giacomo è nettamente pro Paperino.

    441