Aldo Busi contro tutti ad AnnoUno: lo scrittore insulta pubblico e ospiti

Aldo Busi contro tutti ad AnnoUno: lo scrittore insulta pubblico e ospiti

Aldo Busi contro tutti ad AnnoUno: lo scrittore insulta - a volte perché 'provocato' pubblico e ospiti

da in La 7, Programmi TV
Ultimo aggiornamento:

    Aldo Busi contro tutti ad AnnoUno. Nella puntata di giovedì 4 giugno 2015 dedicata al tema delle famiglie omosessuali lo scrittore se la prende con l’universo mondo, a volte a ‘ragione’, altre volte un po’ sopra le righe, come quando apostrofa il pubblico – composto da giovani – con ‘Abominevoli, facce della stessa medaglia reazionaria con le fette di salame sugli occhi, incolti, vecchi, stravecchi, marci di cattolicesimo, preti in civile’. Non mancano strali contro Monsignor Domenico Sigalini, altro ospite della puntata, e contro la conduttrice Giulia Innocenzi, cui rivolge un ‘che liberazione‘ dopo che questa dichiara la fine della puntata.

    Aldo Busi ad AnnoUno

    Aldo Busi show ad AnnoUno. Un po’ a torto, un po’ a ragione, lo scrittore se la prende con la conduttrice Giulia Innocenzi e con gli ospiti in studio. Particolarmente sfavillante il dibattito con monsignor Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina bacchettato per le posizioni della chiesa sui gay: ad un Busi che spiega come non ci sono figli di serie A e figli di serie B, il vescovo ribatte che i bambini figli di coppie omosessuali devono affrontare grosse difficoltà. Non che questo fermi lo scrittore, che sfotte il vescovo per l’abbigliamento sfoggiato sui social e ribatte che i preti sono fuori dalla storia e che la Chiesa non dovrebbe mettere il naso nelle mutande di cittadini consenzienti.

    Ma il ‘peggio’, Busi lo ha riservato al pubblico: se nel primo caso lo sbrocco non può essere giustificato (una ragazza del pubblico lo accusa di aver detto negro, cosa che lo scrittore ha effettivamente fatto ma solo per spiegare a chi toccherà, dopo i rom, subire il razzismo; risposta, sei fuori di testa), nel secondo le cause sono un po’ più …scusanti.

    Laddove Alba Parietti sottilineava l’intelligenza di Busi, un mormorio dal pubblico dal pubblico ironizza con un ‘si vede…‘. Al che Busi sbotta: al contestatore lo scrittore spiega che da lui dovrebbe solamente imparare, poi si esibisce in una filippica sui ragazzi che sono mantenuti, non hanno studiato e lavorato e non fanno niente. Si chiude con ‘Siete dei mantenuti, figli di papà, viziati, viziati‘. È il caso di dire, forse, amen.

    401

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN La 7Programmi TV Ultimo aggiornamento: Venerdì 05/06/2015 10:42
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI