Alda D’Eusanio a Domenica Live: ‘Io conduttrice di Verdetto Finale? Giancarlo Leone mi voleva’

Alda D’Eusanio a Domenica Live: ‘Io conduttrice di Verdetto Finale? Giancarlo Leone mi voleva’

Alda D'Eusanio a Domenica Live: 'Io conduttrice di Verdetto Finale? Giancarlo Leone mi voleva'

    Torna Alda D’Eusanio a Domenica Live e la conduttrice fa una rivelazione. Le sarebbe stato proposto di condurre Verdetto Finale, come ha fatto sapere la giornalista ospite su Canale 5: ‘Giancarlo Leone mi ha chiamata l’anno scorso per condurre Verdetto Finale‘, il court show affidato da quest’anno a Monica Leofreddi, al timone di una rinnovata edizione col titolo Torto o ragione. Dopo l’incidente stradale che l’ha coinvolta, la storica presentatrice di Al posto tuo vorrebbe ritornare a lavorare in tv, ma non può per via dei grossi problemi di memoria che ha.

    Nonostante siano passati diversi anni dall’incidente stradale del 2012, per cui Alda D’Eusanio è finita anche in coma, la giornalista non ha mai pienamente recuperato alcune funzioni celebrali, né perso la voglia di lavorare sul piccolo schermo, nonostante i non pochi problemi di memoria dovuti – come ricordato anche oggi da Barbara D’Urso – alle quattro emorragie celebrali e alle varie emicranie che la perseguitano.

    Anche per questo, ad un certo punto dell’intervista a Domenica Live, Barbara D’Urso si è sentita di rivolgere un appello agli addetti ai lavori del piccolo schermo, a favore della giornalista storicamente volto Rai: ‘Vogliamo Alda D’Eusanio di nuovo in televisione‘, ha detto, ‘qua‘ (a Mediaset ndr) ‘o dove vuoi tu‘, non fa differenza, ha fatto sapere.

    Nonostante questo, però, Alda D’Eusanio ha raccontato di non essere al momento in grado di sostenere alcuni ritmi lavorativi pur avendoci provato, come anticipato a Libero: ‘Avevo firmato un contratto come ospite per ‘Verdetto Finale’. Dopo 4 delle 30 puntate ho dovuto rinunciare per colpa delle emicranie.

    Poi mi hanno offerto la conduzione della stessa trasmissione, e quest’anno la prima serata con ‘Miracoli (Rete 4, ndr), cui mi ha addolorato dire di no‘.

    403

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI