Alan Dale annuncia la sua dipartita da Ugly Betty

Alan Dale annuncia la sua dipartita da Ugly Betty

l’attore ha confessato di sentirsi come un pesce fuor d’acqua nella serie

    alan dale

    In Ugly Betty, Alan Dale interpreta il patriarca Bradford Meade, ma pare che non lo farà per molto: l’attore ha infatti confessato di sentirsi come un pesce fuor d’acqua nella serie. (Attenzione, seguono spoiler)

    “Ugly Betty è cambiata, ha spiegato l’attore nelle scorse settimane, perché da serie drammatica con un po’ di humor è diventata una serie comica. Per questo, non credo resterò nello show ancora a lungo, visto che il mio personaggio non è molto comico, diciamocelo”. Ed in effetti, nel penultimo episodio di giovedì 8 Meade senior ha avuto un attacco di cuore nel bel mezzo delle nozze con Wilhelmina/Vanessa Williams, mentre nella puntata di giovedì scorso è morto (per la cronaca, è la terza volta che un personaggio interpretato da Dale muore di attacco cardiaco…quando si dice la sfiga). “Sono andati in una direzione differente, per questo ho pensato che fosse giusto andarmente, ha spiegato ancora Dale. Non che sia un male, visto che lo show è incentrato su Betty/America Ferrera che recita splendidamente.

    In ogni caso, la serie rimane uno show fantastico, e sono sorpreso che non ci siano altri show che imitino il format”.

    228