Al via su Italia1 la prima stagione di Gossip Girl

Al via su Italia1 la prima stagione di Gossip Girl

parte stasera su italia 1 una nuova serie tv americana: gossip girl, incentrata sulle vicende di sei giovani e ricchi ragazzi dell'upper east side

    Dopo gli abbonati a Mya di Mediaset Premium Gallery da stasera anche i telespettatori privi del digitale terrestre potranno finalmente cominciare ad appassionarsi al nuovo chiacchierato teen drama diventato ben presto un cult negli Stati Uniti: su Italia 1 arriva la prima stagione di Gossip Girl.

    La serie tv americana, creata da Josh Schwartz, già papà del mitico The O.C., e diretta da Mark Piznarski (Veronica Mars), debutta eccezionalmente stasera alle 21.10 con i primi due episodi della prima stagione e poi già da domani andrà in onda ogni giovedì alla stessa ora su Italia 1.



    Ricordiamo dunque, a favore di chi ancora non la conoscesse, di cosa si tratta e chi sono i personaggi principali.
    Innanzitutto Gossip Girl è basato sulla collana di romanzi scritti da Cecily Von Ziegesar e racconta, attraverso una misteriosa voce narrante, il turbinio di vicende di un gruppo di ricchi teenager newyorkesi dell’Upper East Side che impegnano le proprie ore tra shopping da qualche migliaia di dollari, feste a base di sesso, droga e alcol negli hotel più esclusivi e lussuosi della Grande Mela, e con gli immancabili problemi di cuore e di relazione con i genitori.

    Il tutto condito da una abbondante dose di gossip sui protagonisti che proviene proprio dall’aggiornatissimo blog tenuto da Gossip Girl, il misterioso personaggio del teen drama che non vedremo mai ma sentiremo solo parlare (mentre legge le pagine del suo diario on line) e che in America ha la voce di Kristen Bell (già volto di Veronica Mars).

    La nostra voce narrante, attraverso il suo Sidekick, uno smart-phone in voga in Usa, metterà al corrente tutti i suoi lettori su tutto quello che succede nell’Upper East Side e spiffererà i pettegolezzi più succosi che riguardano la vita di Serena, Blair, Nate, Chuck, Dan e Jenny.



    La serie è incentrata soprattutto sul ritorno a Manhattan di Serena Van der Woodsen (interpretata da Blake Lively), la ragazza più bella e invidiata della scuola che qualche tempo prima era stata costretta a fuggire e rifugiarsi in un collegio del Connecticut e che ora torna dai suoi amici molto cambiata. Quali saranno stati i motivi del suo allontanamento?

    Durante la sua assenza è stata la sua amica del cuore Blair Waldorf (Leighton Meester) a “soffiargli” il posto di regina della mondanità della gioventù dell’Upper East Side e ora non è affatto contenta del ritorno di Serena.

    Da qui nascono conflitti, contrasti e vendette tra le due ex amiche soprattutto quando si scopre che Nate Archibald (Chace Crawford), il fidanzato di Blair, era andato a letto con Serena prima della sua improvvisa partenza.

    Del gruppo fanno parte anche Chuck Bass (Ed Westwick), migliore amico di Nate e figlio di un magnate immobiliarista, che ama la limousine, il sushi, i vestiti griffati al pari delle letture impegnate come Oscar Wilde e Johann Wolfgang Goethe; e Dan (Penn Badgley) e Jenny Humphrey (Taylor Momsen), due fratelli un po’ più normali rispetto al resto della ricchissima combriccola che aiuteranno Serena ad allontanarsi dal “negativo” stile di vita dei suoi vecchi amici.



    La prima stagione di Gossip Girl, composta da 18 puntate, è stata trasmessa in America dalla CW ma il suo debutto non era stato eccezionale. Poi però, complice anche un martellamento di spot, gli ascolti sono saliti fino a farla diventare la serie rivelazione della passata stagione e al posto dei 13 episodi originariamente previsti per la seconda stagione, attualmente in onda in Usa, la CW ne ha ordinati 25.

    Gossip Girl sarà premiato anche dal pubblico di Italia 1? L’appuntamento è per stasera alle 21.10.

    879

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI