Al Bano schiaffeggia Christine (GF8): urgono ripetizioni per l’allievo di Uomo e Gentiluomo

Al Bano schiaffeggia Christine (GF8): urgono ripetizioni per l’allievo di Uomo e Gentiluomo
    Al Bano schiaffeggia Christine (GF8): urgono ripetizioni per l’allievo di Uomo e Gentiluomo

    Si intrecciano reality e personaggi tv più o meno noti in questo articolo, che prende spunto dal filmato mandato in onda ieri sera da Striscia La Notizia: un infuriato Al Bano schiaffeggia un’inviata che ha osato intervistarlo con un microfono confezionato a mo’ di vibratore. L’inviata altri non era che Christine, ora concorrente del Grande Fratello 8 e all’epoca inviata di Balls of Steel, pessimo programma di RaiDue cancellato dopo poche puntate; il malmenatore un cantante di successo ora concorrente del reality sulle buone maniere , Uomo e Gentiluomo.

    Le “notizie” si intrecciano in questa vicenda “riesumata” da Striscia nella puntata di ieri sera. Partiamo dai trascorsi tv di Christine Del Rio, la parte a dire il vero meno interessante, visto che già prima dell’inizio dell’ottava edizione Alessia Marcuzzi aveva annunciato che alcuni dei concorrenti avevano già fatto qualcosina in tv. Niente che potesse configurarli come vip e per questo essere particolarmente avvantaggiati, per cui la cosa in sè non fa molto clamore. Se Christine era inviata di Balls of Steel, triste programma di RaiDue condotto da Marco Mazzocchi, Benedetta, la mogliettina in lacrime di Thiago, era stata figurante in una trsmissione di Enrico Papi, così come Andrea, modello di professione, è apparso in numerosi servizi fotografici. Insomma, niente di particolarmente rilevante: alzi la mano chi ha riconosciuto Christine all’ingresso in Casa per i suoi trascorsi tv. Più interessante, sul piano del gossip, scoprire che sempre la bionda italo-inglese è stata con Danny Quinn: una relazione durata un paio d’anni risalente al periodo in cui Danny Quinn aveva appena terminato La Fattoria.

    In ogni caso, mentre Christine girava l’Italia per conto delle reti Rai ha avuto la fortuna/sfortuna di “incrociare” sul suo cammino Al Bano: in realtà gli faceva la posta in un luogo e in un’occasione non meglio specificata brandendo un microfono dalla forma fallica rapidamente porto al cantante con tanto di domandina irrilevante. Accortosi dell’oggetto non proprio adeguato allo scopo, Al Bano non ha risposto alla domanda, e fin qui siamo con lui. Sono “scherzi” di pessimo gusto, irrispettosi nei confronti dell’intervistato, indipendentemente che si tratti della Casalinga di Voghera o di personaggi con carriere quarantennali e fama internazionale.

    La reazione invece lascia assolutamente basiti: sceso dalla vettura sulla quale si trovava, Al Bano ha raggiunto la ragazza e l’ha sonoramente schiaffeggiata.

    Un gesto talmente gratuito e violento da lasciarci davvero amareggiati e turbati. Ancor di più, se possibile, perchè apparteniamo al genere femminile. E’ un po’ come se quello schiaffo l’avesse dato a tutte noi. Certo, ribadiamo il pessimo gusto degli autori (perchè non è stata certo un’iniziativa dell’intervistatrice) nel confezionare un siparietto tanto squallido con un microfono/vibratore ma non possiamo non sottolineare l’assoluta violenza della reazione del cantante.

    Ironia della sorte, proprio Al Bano è tra i concorrenti di Uomo e Gentiluomo, il reality del venerdì sera di RaiUno nel quale Milly Carlucci cerca di colmare le lacune di un gruppo di vip scarsi in buone maniere. Altro che prove di equitazione, di abbigliamento appropriato ed altre amenità del genere, il gesto di Al Bano grida vendetta: non ci starebbe male un’espulsione con disonore dal gioco. Speriamo che Milly Carlucci e il suo gruppo di autori non faccia finta di niente e che venerdì faccia presente ad Al Bano la necessità di riparare: una riparazione tardiva, certo, considerato che il fatto risalirà a mesi fa e che è stato tirato fuori dalla redazione di Striscia solo perchè Christine è adesso una concorrente del GF8, ma necessaria a nostro avviso. Un modo per chiedere scusa a tutte le sue fans e a tutte le donne che si sono sentite offese e colpite da quel ceffone, un modo per mandare un vero messaggio educativo al pubblico tv. Se dovesse esserci questa riparazione assisteremmo, peraltro, ad un inedito cortocircuito mediatico tra reality dei due diversi poli italiani, messi in relazione da un tg satirico.

    986

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE