Agon Channel, le reazioni dei vip al mandato d’arresto per Becchetti

Agon Channel, le reazioni dei vip al mandato d’arresto per Becchetti

Agon Channel, le reazioni dei vip al mandato d'arresto per Becchetti: da Caprarica a Pupo passando per Ferilli e Ventura, tra accuse, preoccupazioni e silenzi

da in Agon Channel, Personaggi Tv
Ultimo aggiornamento:

    Agon Channel, le reazioni dei vip al mandato d’arresto per Becchetti. Da Pupo a Sabrina Ferilli, passando per Simona Ventura a Veronica Maya, sono tanti i personaggi famosi che hanno lavorato in Albania, e alcuni di questi hanno espresso via social o giornali i loro pensieri e le loro preoccupazioni per le notizie sull’imprenditore, accusato di riciclaggio, falsa documentazione ed evasione fiscale: l’imprenditore si è difeso e ha annunciato che Agon Channel non chiuderà… basterà questo a consolare, ad esempio, Pupo?

    Agon Channel, le reazioni dei vip al mandato d’arresto per Becchetti. Il più preoccupato sembra essere Pupo, impegnato nell’area game show e conduttore di Una canzone per 100.000 che ha già ricominciato a lavorare per la Rai essendogli scaduto il contratto: il nostro ci tiene a far sapere di aver pagato le tasse, addirittura sul totale di una fattura emessa e non ancora pagata: ‘Sono un po’ preoccupato, speriamo che tutto si risolva bene‘.

    Laddove Pupo esprime una sorta di simpatia per l’imprenditore, Monica Setta sembra prendere invece un po’ più le distanze: nonostante le foto con l’hashtag #tuttobene per mostrare come Mattino Chic sia continuato senza intoppi, la conduttrice precisa di non conoscere Becchetti, anche se non ha avuto problemi né ha rimpianti per questa esperienza, terminata qualche ora fa. Considerato che a settembre tornerà a lavorare in Rai, improbabile che (al netto di repliche e di una programmazione che andrà avanti fino a luglio) rivedremo a breve Setta su Agon Channel, anche se la conduttrice si dice pronta a ripetere l’esperienza.

    Si è rifatto sentire anche Antonio Caprarica, ex direttore delle news di Agon Channel che lasciò in polemica dopo due settimane e che intervistato dal Corriere della Sera ricorda come fosse impossibile lavorare con Becchetti, che girava sempre scortato da bodyguard.

    Niente di nuovo, insomma, rispetto a quanto già detto in passato, anche il giornalista – premesso che attende di sapere le accuse precise – aggiunge che mai Pupo, Ferilli, Ventura, lui e altri professionisti sarebbero andati a lavorare per un riciclatore.

    Bocche cucite dai social dei volti (ex o ancora tali) noti Agon Channel come Luisella Costamagna, Veronica Maya, Simona Ventura, Lory Del Santo (impegnata con le riprese della seconda stagione di The Lady), l’ex velina Maddalena Corvaglia (impegnata tra fitness e paperinizzazioni per Topolino) e Sabrina Ferilli, che avrebbe già firmato un accordo la seconda edizione del talk Contratto. Certo, resta da capire se la tv, per ora apparentemente esclusa dalle indagini, non ci finisca in un secondo momento.

    506

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Agon ChannelPersonaggi Tv Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI