Affari tuoi, Striscia la notizia e le stranezze a Rai 1: tapiro al presidente Tarantola

Affari tuoi, Striscia la notizia e le stranezze a Rai 1: tapiro al presidente Tarantola

Affari tuoi, Striscia la notizia e le stranezze a Rai 1: tapiro al presidente Anna Maria Tarantola

    Tapiro Striscia a Tarantola

    Affari tuoi, Striscia la Notizia e le stranezze nel gioco dei pacchi. Così Anna Maria Tarantola presidente Rai si è beccata un secondo tapiro. Il motivo è sempre lo stesso: il livello basso di trasparenza per cui – denuncia il tg satirico di Canale 5 – va fatta chiarezza immediata sul mistero dei pacchi forse troppo fortunati. I premi – dice Striscia – sarebbero contro ogni regola di statistica: spesso e volentieri a Rai 1 si assiste ai montepremi tra i più alti. Spunta poi un episodio che fa riflettere: la trasmissione di una puntata anticipata per ‘esigenze editoriali’.

    ‘La signora Tarantola ci aveva promesso una risposta che non è mai arrivata. Nel frattempo ad Affari tuoi le stranezze continuano. E che caso!’. Così Ezio Greggio prima di lanciare il servizio sul programma tv di Rai 1 prodotto da Endemol. ‘Stiamo facendo gli approfondimenti, avviati il giorno dopo, subito. Non ci mettete fretta, lo stiamo facendo’, ha detto Tarantola raggiunta a Roma da Jimmy Ghione.

    Le associazioni dei consumatori, ha spiegato l’inviato, non possono però entrare nella stanza dove avvengono gli abbinamenti dei pacchi: ‘Nei lavori che stiamo facendo – ha spiegato Tarantola – poniamo in discussione e in valutazione anche quello’.

    Infine, l’attenzione di Striscia la notizia è caduta anche su un episodio avvenuto ad Affari tuoi: una puntata del gioco è stata anticipata per ‘esigenze editoriali’, come mostrava in onda un sottopancia della trasmissione condotta da Flavio Insinna (che si è fatto biondo per la scommessa sugli ascolti vinta):

    ‘Le esigenze editoriali è un compito, un qualcosa che valuta la singola rete. La linea editoriale di carattere generale viene sicuramente dettata dal Consiglio. Lì c’è scritto che, per esigenze editoriali di quella rete, (la puntata ndr) è stata anticipata’. Vecchie storie, nuovi particolari.

    371

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI