Affari Tuoi e Max Giusti tornano a febbraio 2011

Max Giusti annuncia il suo ritorno su RaiUno con Affari Tuoi per febbraio 2011, dopo il Festival di Sanremo

da , il

    Max Giusti ritorna con Affari Tuoi a febbraio 2011

    Ci voleva un po’ di pausa da Affari Tuoi e non solo per il conduttore Max Giusti: tra polemiche, tribunali e la concorrenza di Striscia la Notizia, un periodo di stop per far prender fiato a pubblico, autori e presentatore non può far che bene. Ma Giusti non vuole ancora abbandonare l’access prime time di RaiUno e annuncia il suo ritorno per il 2011, dopo Sanremo e fino a Maggio. Poi chissà: potrebbe esserci l’addio ai pacchi, ‘compensato’ dal ritorno del format Attenti a Quei Due, che lo vede accanto al suo amico/rivale Fabrizio Frizzi, sulla cresta dell’onda con I Soliti Ignoti.

    Lo stop di Affari Tuoi non è proprio una novità: la sostituzione con I Soliti Ignoti fino alla fine del 2010 è ormai un fatto acclarato e annunciato con ampio anticipo rispetto alla pubblicazione dei palinsesti Rai per l’Autunno 2010. Ma Max Giusti, alla guida delle ultime stagioni del gioco dei pacchi dell’access prime time di RaiUno, la prende decisamente bene, una meritata vacanza dopo tanto lavoro. “Ho condotto Affari tuoi per un intero anno e poi anche in abbinamento alla Lotteria Italia – ha detto Giusti all’Ansa – e ringrazio Raiuno che ora mi dà la possibilità di una pausa. Ma non è un programma al quale si può rinunciare: ripartiamo dunque nel 2011 e probabilmente andremo in onda da Sanremo in poi e fino a maggio“.

    Nel frattempo è previsto anche il ritorno di Attenti a Quei Due, la sfida a suon di format tra lui e Fabrizio Frizzi testata con un discreto successo (4,7 milioni di telespettatori, oltre il 23% di share) lo scorso 11 giugno, al debutto dei Mondiali di Calcio 2010. Il programma potrebbe andare in onda fuori dal periodo di garanzia tra la fine del 2010 e l’inizio del 2011, ma non c’è ancora una collocazione certa. Un progetto che però piace molto a Giusti: “E’ tornata una coppia alla conduzione, per di più fatta dai due conduttori protagonisti della staffetta nell’access prime time, e ha funzionato, con una varietà divertente”.

    Alla fine di maggio, però, Giusti potrebbe decidere di lasciare Affari Tuoi: “A quel punto deciderò se questa sarà stata per me l’ultima stagione di Affari tuoi – ha detto alla stampa -. Ma quel gioco non è della Rai, né di Endemol né mio: ha rivoluzionato l’access prime time, come non accadeva dai tempi di Carosello, ormai appartiene ai telespettatori”, un modo per dire che la ‘sopravvivenza’ di Affari Tuoi dipenderà dagli ascolti del nuovo ciclo.

    Ma la ‘vita artistica’ di Max Giusti non si chiude certo con Affari Tuoi o con la tv: ha in ballo un progetto a RadioDue e ha scritto un progetto per una miniserie sul banditismo in Sardegna negli anni ‘80 e ‘90, per la quale sta attendendo il parere di diverse case di produzione per l’acquisto. In più sarà nelle sale cinematografiche come voce in Cattivissimo Me, film d’animazione che sarà presentato in anteprima al Giffoni Film Festival 2010.