Academy, si aprono le danze per il talent di RaiDue

Academy, si aprono le danze per il talent di RaiDue

Prende ufficialmente il via questo pomeriggio il talent show di RaiDue dedicato alla danza, Academy: prima puntata della diretta pomerifiana in onda dalle 14

da in Academy, Primo Piano, Raffaele Paganini, Rai 2, Reality Show, Talent Show, Lucilla-Agosti
Ultimo aggiornamento:

    Va in onda oggi dalle 14.00 alle 17.00 la prima puntata in diretta di Italian Academy 2, infelice titolo del nuovo talent di RaiDue dedicato esclusivamente al ballo che per due settimane ha occupato il palinsesto Rai con la striscia dedicata alle selezioni finali degli aspiranti allievi. 24 i ballerini in gara, equamente divisi tra uomini e donne, guidati da Luciana Savignano, Raffaele Paganini e Little Phil, sotto lo sguardo attento della preside Barbara Alberti e della conduttrice Lucilla Agosti.

    Commissione di tutto rispetto quella che da oggi pomeriggio preparerà e valuterà i 24 allievi che si daranno battaglia sul palco di Academy. Pochi ma buoni, si potrebbe dire: dimenticate la pletora di docenti chiassosi della commissione di Amici (neanche a dirlo in onda con i casting dalle 14 su Canale 5), qui sfila il meglio della danza italiana, con la grazia eterea di Luciana Savignano e la classe innata di Raffaele Paganini, cui si affianca un coreografo d’eccezione del panorama hip hop internazionale, Little Phil. Tre nomi, ma soprattutto tre carriere eccezionali che sulla carta garantiscono risultati di tutto rispetto: la Savignano insegnerà danza moderna, Raffaele Paganini sarà docente di classico, mentre a Little Phil spetta l’Hip Hop. Già nelle selezioni hanno mostrato di non guardare all’estetica ma alla sostanza, e di non preoccuparsi delle ‘vicende personali’ dei ballerini: non è compito loro. La danza è “cuore, corpo, spirito” diceva Maurice Bejart citato dal comunicato ufficiale della Rai: ma non c’è bosgno di scomodare lui per sapere anche che la danza è sudore e fatica, come ammoniva la mitica signorina Grant di Saranno Famosi.

    Ma riusciranno ad essere famosi queste nuove cavie da talent? Staremo a vedere. Per ora si sono fatti conoscere dal pubblico di RaiDue attraverso le selezioni in onda dal 13 aprile dalle 14 alle 15 dal lunedì al venerdì, striscia che si protrarrà per tutta la durata del programma per mostrare le loro lezioni, i loro progressi e le loro delusioni.

    Si sono presentati in più di mille ai provini, 96 sono approdati alle selezioni finali ma solo in 24 arrivano alla diretta. Si tratta di Barbara Bevilacqua, 19 anni, Altagracia Elisabeth Sandoval Pena, 23 anni, Pui San Tsang, 21 anni, Federica Zei, 19 anni, Vito Antonio Colapinto, 19 anni, Giuseppe Curatolo, 20 anni, Francesco Crimi, 19 anni, Giordano Orchi, 19 anni, per la danza classica); Francesca Faraco, 19 anni, Leslie Giaquinta, 18 anni, Federica Toro, 21 anni, Ada Vitale, 21 anni, Danilo Aiello, 18 anni, Vito Coppola, 20 anni, Angelo Langella, 23 anni, Jody Proietti, 18 anni (danza moderna); Morena Bonnici, 24 anni, Federica Figuccio, 20 anni, Giulia Mancini, 22 anni, Melissa Manfredini, 23 anni, Lorenzo Daccò, 23 anni, Stefano Ferrari, 24 anni, Leonardo Rosso, 19 anni, Melissa Manfredini, 23 anni, Raimondo Sacchetta, 19 anni (Hip Hop).

    Come avrete capito sono tre le discipline fondamentali, classica, moderna e hip hop, categorie nelle quali sono stati suddivisi i concorrenti che dovranno però mettersi ogni settimana alla prova con stage in discipline diverse, dal tango al tip tap, dal musical hollywoodiano alle coreografie stile Boollywood, e ovviamente raggiungere la sufficienza in tutte le materie, pena l’eliminazione dall’accademia.
    Vita dura per i concorrenti, che non dovranno mollare un colpo: sveglia all’alba, colazione alle 8.00, inizio dei corsi alle 9.00, un paio d’ore di pausa pranzo e poi ancora in pista fino a tardo pomeriggio, con sale sempre aperte per gli allenamenti. Ovviamente il tutto stando 24/24h sotto le telecamere. Come stress non c’è male. A mantenere la disciplina ci penserà Barbara Alberti, al debutto come parte ‘attiva’ di un reality (finora ne è stata spesso opinionista): non proprio una figura materna e per questo perfetta per evitare che la fatica lasci spazio alle storie strappalacrime. A Lucilla Agosti il ruolo di sorella maggiore e di rappresentante degli studenti: vedremo da domani come se la caverà. La vera ‘allieva’ in attesa di promozione ci sembra proprio lei. In bocca al lupo.

    721

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcademyPrimo PianoRaffaele PaganiniRai 2Reality ShowTalent ShowLucilla-Agosti