Academy, infotuni e sostituzioni

Academy, infotuni e sostituzioni

A cinque giorni dall'inizio, Academy perde già un ballerino per infortunio: si tratta di Giuseppe Curatolo, ballerino classico di 19 anni di Erice, costretto ad uscire per frattura di un metatarso

da in Academy, Personaggi Tv, Primo Piano, Rai 2, Reality Show, Talent Show
Ultimo aggiornamento:

    A soli 5 giorni dall’inizio di Academy un ballerino è costretto a lasciare la scuola per infortunio: si tratta di Giuseppe Curatolo cui è subentrato Carlo Pucci, fiorentino di 23 anni, che ha avuto la meglio su Filippo Terlizzi, 19enne barese, nella sfida decisiva per l’ingresso nel talent di RaiDue. In alto Carlo e Giuseppe nella sfida finale per l’accesso nella scuola.

    L’avventura di Giuseppe Curatolo, diciannovenne ballerino classico proveniente da Erice (TP), come allievo dell’Academy di RaiDue è durata davvero poco: entrato nella scuola il 25 aprile scorso ha subito durante le lezioni la frattura del quarto metatarso del piede destro. Sconsigliato dai medici di proseguire l’esperienza tv, Giuseppe è stato costretto ad abbandonare la scuola, con grande rammarico da parte di tutto il corpo docente (costituito, lo ricordiamo, da Luciana Savignano, Raffaele Paganini e Little Phil) e della preside Barbara Alberti.

    Una carriere breve e sfortunata quella di Giuseppe, visto che già tempo addietro dovette rinunciare alla scuola di ballo della Scala per un altro grave infortunio dal quale si era poi ripreso. Ma sembra proprio che le sue gambe vengano meno nei momenti importanti, come dice lui stesso alla preside Alberti, mostrando tutto il suo ovvio disappunto per l’ennesimo stop forzato, per dì più in occasione di una ribalta importante come quella tv.

    Per non compromettere la sua futura carriera, però, è stato necessario l’allontanamento dalla scuola: al posto di Giuseppe entra
    Carlo Pucci, 23 anni, di Firenze, che, ha avuto la meglio su Filippo Terlizzi, altro candidato alla sostituzione sconfitto, però, nella sfida per l’ultimo posto disponibile.

    Carlo (nella foto in basso) ha iniziato a studiare danza a 9 anni, ma ha praticato anche altri sport, dal calcio al nuoto. La sua passione, però, ha prevalso: per lui ballare è “la migliore e la più autentica espressione di se stessi”. E così in questi anni ha preso lezioni di moderno, contemporaneo e classico. Ora dovrà mettere a frutto non solo le sue qualità, ma dimostrare tutto il suo amore per la danza: i docenti in questa accademia fanno proprio sul serio. In bocca al lupo.

    Carlo Pucci

    422

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcademyPersonaggi TvPrimo PianoRai 2Reality ShowTalent Show