Aboliamo Paolini dalla tv, petizione su Facebook

Aboliamo Paolini dalla tv, petizione su Facebook

il giornalista del tg5 salvo sottile ed enrico mieli, autore tv, hanno creato su facebook il gruppo aboliamo paolini dalla tv, contro le incursioni di gabriele paolini ai danni dei giornalisti

da in Attualità, Personaggi Tv, TG 5, Video, Web, Facebook, Gabriele Paolini
Ultimo aggiornamento:

    Lo odiano tutti. Inviati, conduttori, direttori e telespettatori di tutti i telegiornali nazionali d’Italia. Se ci fossero dubbi su chi stiamo parlando esplicitiamo subito che si tratta di Gabriele Paolini, il cosiddetto disturbatore della televisione italiana, ma solo per essere gentili.

    In meno di una settimana più di 1600 persone hanno firmato una petizione su Internet per tentare in qualche modo di cacciare via dal piccolo schermo l’antipatico e fastidioso Gabriele Paolini, autore di numerose incursioni in diretta tv per le quali è stato anche condannato. Come e dove è possibile unirsi a questa “lotta sociale” contro colui che, non si capisce perché, ama disturbare i giornalisti mentre svolgono il loro importante servizio pubblico? Facile, basta iscriversi al gruppo Aboliamo Paolini dalla tv creato su Facebook.
    Responsabili della provocazione lanciata sul famoso sito di social network sono due addetti ai lavori (in tv): Salvo Sottile, conduttore del Tg 5, che del gruppo è il fondatore, ed Enrico Mieli, esperto di comunicazione e autore tv, che invece ne è presidente e amministratore.

    “Francamente non se ne può più. Non si ferma davanti a niente, neanche davanti al dolore – si legge nella descrizione del gruppo –. Compare all’improvviso alle spalle di un giornalista in diretta tv per fargli le corna o gridare insulti irripetibili”. A far scattare questa brillante idea è stata proprio l’ultima incursione messa in atto da Paolini ai danni del Tg 5 la settimana scorsa durante un collegamento dal processo per l’omicidio di Giovanna Reggiani (in alto il video tratto da Striscia La Notizia che ha mostrato un inedito fuori onda). “ A nome – credo – di tutti i giornalisti e i telespettatori italiani lancio questa petizione su Facebook nella speranza che qualcuno un giorno trovi la soluzione per liberare noi e voi dalla sua insultante presenza”.

    In pochi giorni il gruppo Aboliamo Paolini dalla tv ha raggiunto davvero ottimi risultati, le adesioni (in continuo aumento) non provengono solo da anchorman e corrispondenti di telegiornali, ma tantissimi sono anche i telespettatori.

    “Segno che c’è un disagio reale per le incursioni di Paolini – ha spiegato Salvo Sottile all’agenzia stampa Adnkronos –. E c’è da parte di chi fa questo lavoro ma anche da parte di chi guarda. Certo, è chiaro, la nostra è stata una provocazione, ma, ripeto, evidentemente il disagio c’è. Dentro e fuori lo schermo”. Per questo il prossimo obiettivo è raggiungere i 50mila iscritti.
    E voi siete d’accordo con questa petizione? Siamo curiosi di sapere se correrete a iscrivervi.

    543

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàPersonaggi TvTG 5VideoWebFacebookGabriele Paolini