ABC: la vita di Justin Bieber diventa una serie tv comedy

ABC: la vita di Justin Bieber diventa una serie tv comedy

La vita di Justin Bieber diventerà una serie tv comedy della ABC

    ABC: la vita di Justin Bieber diventa una serie tv comedy

    Dalla musica alla televisione. La ‘febbre’ da Justin Bieber è destinata a diffondersi ancora e ad invadere altri campi del mondo artistico, in particolare quello delle serie tv. Il network americano ABC ha infatti in mente di creare una comedy basata sulla vita, decisamente poco convenzionale, del giovanissimo cantante pop.

    La notizia è di quelle da far fare salti di gioia o storcere il naso con disgusto, a seconda dei punti di vista. Ad ogni modo, è ufficiale: come riportato da The Hollywood Reporter, la ABC e Justin Bieber hanno preso accordi per avviare il progetto. Un’idea, a quanto pare, che già era stata avanzata nel 2011, durante il periodo di massima esplosione del fenomeno pop.

    Secondo le fonti d’oltreoceano, il piano è quello di portare sugli schermi una serie tv comedy basata sulla vita della giovane star. Il materiale effettivamente non manca: Bieber è stato cresciuto dalla madre e dai nonni, in un contesto poco tradizionale ma tale da creare situazioni interessanti da un punto di vista narrativo. Uno sguardo insomma sulla vita domestica e familiare di un ragazzo all’apparenza come tanti, ma che ha finito col diventare un idolo indiscusso per le teenager di tutto il mondo.

    A grandi linee, sembra un po’ la trama al maschile di Hanna Montana, la serie tv prodotta e trasmessa da Disney Channel, con protagonista Miley Cyrus. L’unica differenza è che la Cyrus è diventata celebre grazie a quella comedy, mentre questo nuovo prodotto nasce in seguito alla celebrità raggiunta da Bieber.

    Il cantante sarà direttamente coinvolto nella produzione, insieme al suo manager.

    E ovviamente adesso partiranno le speculazioni in merito al fortunato prescelto che dovrebbe interpretare il ruolo del protagonista. Sembra infatti da escludere che Bieber ricoprirà la parte di se stesso, limitandosi ad agire da dietro le quinte.
    In ogni caso, per lui è un gran colpo, come per la rete stessa. La ABC può contare sull’enorme seguito dell’artista e aspirare quindi a risultati molto positivi. Dal canto suo, Bieber può avvalersi di questa comedy come mezzo per consolidare la propria posizione. Per quanto il suo nome sia ancora sinonimo di successo assicurato, negli ultimi tempi la Bieber-mania si è leggermente placata, anche a seguito dell’avanzata del gruppo inglese One Direction, nuovi idoli delle ragazzine. Insomma, una piccola lucidata all’immagine non può fare che bene.

    425