A Uomini e Donne è tutto finto? I tronisti più discussi nella storia del programma

In giorni in cui Uomini e Donne è finito nell'occhio del ciclone per il Sonagate, proviamo a capire quanto il dating show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi sia vero o finto. Nella storia del programma si sono succeduti tronisti assai discussi che nascondevano solo smanie di business dietro il desiderio di conoscere l'anima gemella. Quali sono stati i casi più eclatanti?

da , il

    Nelle ultime ore i fan di Maria De Filippi si chiedono se Uomini e Donne sia tutto finto. Sono tanti i tronisti discussi che hanno fatto la storia del programma – seppur in senso negativo – e che hanno gettato un’ombra sulla veridicità del dating show di Canale 5 e sul lavoro della redazione ‘capitanata’ da Raffaella Mennoia. In particolar modo negli ultimi giorni, il ‘Sonagate’ ha sollevato un polverone e Uomini e Donne è finito nel mirino dei media: quello che si vede in televisione e che fa compagnia ai telespettatori dalle 14.45 alle 16 circa per l’intera settimana è davvero frutto di un’attenta sceneggiatura?

    In realtà, a Uomini e Donne non è tutto finto come molti credono, ma l’atteggiamento di alcuni tronisti nel corso della storia del programma ha fatto sì che il dating show di Maria De Filippi perdesse lo smalto e la credibilità che aveva conquistato nei primi anni. Nonostante i rappresentanti del trono classico e i corteggiatori vengano scelti con attenzione e cura da parte della redazione, c’è sempre chi nasconde dietro il viso da bravo ragazzo (o da brava ragazza) un interesse ben diverso da quello per cui il programma nasce e che Tina Cipollari ha saputo riassumere perfettamente in una sola parola: ‘Business!!!’.

    Uomini e Donne, i tronisti smascherati dalla redazione

    E, in alcuni casi, l’interesse economico ha prevalso sulla voglia di incontrare l’amore vero e Uomini e Donne si è trasformato in una sorta di ‘ufficio di collocamento’ per tronisti – che dopo il programma si lanciano in serata e ospitate ben pagate – e corteggiatori – che diventano ben presto web star e influencer.

    Ma bastano i casi infelici di ‘tronisti farlocchi’ a far pensare che a Uomini e Donne sia tutto finto? Nella storia del programma sono stati tanti i protagonisti del trono classico che hanno fatto storcere il naso ai fan del programma.

    Intrighi, sotterfugi, tentativi di pilotaggio, accordi segreti, telefonate nascoste e foto rubate sono spesso stati scoperti dalla redazione di Canale 5 rappresentata da Raffaella Mennoia e il reo confesso di turno non ha potuto far altro che salutare sommessamente le telecamere e dire addio a qualunque futuro televisivo.

    Quali sono stati i casi più discussi di tronisti smascherati dalla redazione di Uomini e Donne o ritenuti finti dal pubblico del dating show?

    Uomini e Donne: i casi di Lucas Peracchi, Rossella Intellicato, Amedeo Barbato e Gianmarco Valenza

    Uomini e Donne, il caso di Lucas Peracchi

    Ripercorrendo la storia a ritroso, uno dei casi più recenti di tronisti messi in discussione dal pubblico di Uomini e Donne è quello di Lucas Peracchi, protagonista del dating show durante la stagione 2015/2016.

    Il giovane riuscì ad imbastire una serie di conoscenze con le sue corteggiatrici e, in particolar modo, con una di queste, Giulia Carnevali, che, puntata dopo puntata, iniziò a manifestare una non gelosia che insospettì particolarmente Maria De Filippi.

    Alla fine, Lucas confessò: lui e Giulia si erano sentiti in gran segreto e su consiglio di Tara Gabrieletto lui aveva deciso di continuare l’esperienza sul trono per guadagnarsi qualche serata in più. La sua uscita dalla trasmissione fu tutt’altro che trionfale.

    Uomini e Donne, l’addio di Rossella Intellicato

    Più movimentato, invece, l’abbandono del trono da parte di Rossella Intellicato: la ex concorrente del Grande Fratello si accomodò sulla poltrona rossa a distanza di poche settimane dall’uscita dalla Casa.

    Sin da subito, Tina Cipollari la accusò di essere interessata solo al business e le liti tra le due furono talmente tanto accese che la Intellicato decise di ritirarsi dal trono per una presunta rissa avvenuta con l’opinionista.

    Poco dopo, però, Rossella annunciò a tutti il fidanzamento (lampo) con Jeremias Rodriguez – fratello della ben nota Belén – e Raffaella Mennoia non esitò a commentare lanciando una frecciatina nei confronti della ex tronista.

    Uomini e Donne, Gianmarco Valenza e Amedeo Barbato

    Nella stagione 2015/2016, inoltre, Uomini e Donne si trovò ad affrontare anche i casi riguardanti Amedeo Barbato e Gianmarco Valenza.

    Il primo, imprenditore campano, si accomodò sul trono dopo essere tornato single. Il suo percorso nel programma fu lineare e alla fine scelse Sophia Galazzo: tra i due, però, si intromise la ex fidanzata di Amedeo, Serena Panella, e ben presto il rapporto con la ex corteggiatrice arrivò al capolinea.

    Amedeo tornò con la ex fidanzata attirandosi le critiche del pubblico di Uomini e Donne e dei fan che lo accusarono di aver finto per tutta la durata del trono.

    Epilogo simile, anche quello di Gianmarco Valenza: l’ex fidanzato di Aurora Betti conquistò la poltrona rossa dopo Temptation Island 2 e concluse la sua esperienza insieme a Laura Molina, ma tra lui e il produttore del dating show iniziò uno scontro a distanza.

    Come venne reso noto, infatti, Gianmarco e Laura avevano avuto dei contatti all’esterno prima della scelta finale, una delle più discusse e criticate di quell’edizione di Uomini e Donne.

    Uomini e Donne story, i tronisti smascherati da Maria De Filippi

    Nella storia di Uomini e Donne, però, ci sono tantissimi altri tronisti che sono stati cacciati dal programma e redarguiti da Maria De Filippi.

    Uomini e Donne, Marco Stabile senza corteggiatrici

    Andando indietro nel tempo, infatti, ricordiamo la storia di Marco Stabile: il tronista fece discutere per le sue esterne molto intime con le corteggiatrici. Tra nessuna di queste, però, riuscì ad incontrare la scelta e alla fine del trono chiese a Maria De Filippi di ricevere delle altre ragazze. Il secco no della conduttrice lo costrinse a tornare a casa a mani vuote.

    Uomini e Donne, l’uscita di scena di Laura Lella

    Indimenticabile anche la sfuriata di Queen Mary contro la tronista Laura Lella cacciata dalla conduttrice di Uomini e Donne dopo una partecipazione assai discussa.

    La Lella, infatti, arrivò alla fine del trono annunciando di essere indecisa e di essere innamorata di Federico D’Aguanno, corteggiatore che aveva mandato a casa e che era stato promosso a tronista.

    Uomini e Donne, l’intrigo di Federico D’Aguanno

    Per quest’ultimo, però, le sorti non furono molto diverse: compagno di trono di Marcelo Fuentes, Federico iniziò un percorso intenso e appassionante con Valentina Arquilla. Scoperti dalla redazione, venne a galla che i due avevano una relazione segreta.

    Maria caccia Laura Lella e Federico D'Aguanno… di verynormaltrash

    Uomini e Donne, la storia segreta di Samuele Mecucci

    Nella stagione 2009/2010, anche il tronista Samuele Mecucci imbastì una relazione segreta con la corteggiatrice Luana Pellecchia che, stanca delle pressioni e della situazione, svelò che i due stavano insieme da tempo.

    Uomini e Donne, Chiara Sammartino frequentava un corteggiatore

    Chi ricorda il trono con protagoniste Giorgia Lucini – poi diventata la fidanzata di Manfredi Ferlicchia – e Chiara Sammartino? Quest’ultima, dopo una serie di segnalazioni, ammise di avere una frequentazione con il corteggiatore Gabrio Gamma.

    Uomini e Donne, Alessio Lo Passo smascherato

    Infine, tra i tronisti farlocchi di Uomini e Donne, non possiamo dimenticare Alessio Lo Passo: finita la relazione con Giulia Montanarini, si accomodò sulla poltrona rossa, ma la corteggiatrice Francesca Pierini lo smascherò rendendo noti i messaggi intercorsi tra loro e volti a pilotare il trono.

    Insomma, nella storia di Uomini e Donne, sono stati tanti i protagonisti che hanno messo il programma in cattiva luce e che hanno portato i fan a chiedersi se fosse tutto vero.

    L’ultimo caso riguarda Claudio Sona – primo tronista gay nella storia di Canale 5 – e la relazione con Juan Fran Sierra che, secondo quanto rivelato da quest’ultimo, sarebbe andata avanti anche durante la partecipazione al programma.

    Al momento, sulla questione, la redazione di Maria De Filippi indaga e difende a spada tratta il proprio lavoro, mentre molti corteggiatori ed ex tronisti sono intervenuti per confermare la veridicità del programma.

    Certo è che, nella storia di Uomini e Donne, sono nate anche tantissime coppie che, ad oggi, sono felicemente sposate e hanno messo su famiglia. Forse, dunque, non bisognerebbe chiedersi se il programma sia finto, ma quali siano le reali intenzioni dei personaggi che lo popolano. Il tempo sa dare sempre le giuste risposte…