90210, Heroes, Friday Night Lights: le novità

90210, Heroes, Friday Night Lights: le novità

Tori Spelling via da 90210 per questioni di salario, Seth Green e Breckin Meyer sono “vicinissimi” ad unirsi al cast di Heroes, Kim Dickens in Friday Night Lights, Mary-Louise Parker e Hunter Parrish si danno al teatro, Salma Hayek produce un reality sui matrimoni

    tori spelling, shannen doherty, jennie garth

    Altro che gravidanza: secondo Kristin di E! Online, Tori Spelling ha lasciato 90210 causa cachet delle sue due ex compagne, Jennie Garth e Shannen Doherty: la figlia di Aaron Spelling ha scoperto (lesa maestà!) che le due prendono 40-50.000 dollari ad episodio, mentre la neo mamma solo 20.000.

    Come confermato da un portavoce della CW, “la rete al momento non ha un accordo con Tori, le sue richieste sono state rifiutate, e l’attrice ha rescisso il precedente contratto“; comunicato simile per la Spelling, secondo cui “al momento non ci sono le condizioni per cui io possa apparire nella serie“. Non è escluso, comunque, che la CW trovi i soldi per far sì che Tori ci sia, anche perché – salario a parte – le tre attrici vanno d’accordo (e Tori crede nel progetto tanto da volerci trascinare anche suo marito).

    “Penso sia una cosa grandiosa che Shannen sia tornata nello show, sono contenta di vederla e per i fan è un grosso surplus, dichiarava ad E! Tori tempo fa, è lo stesso motivo per cui io sono tornata nella serie, perché abbiamo dei fan straordinari, e per loro vedere i protagonisti originali…non ha prezzo”.

    Per un’attrice che lascia, due attori che arrivano: secondo Ausiello, Seth Green e Breckin Meyer sono “vicinissimi” ad unirsi al cast di Heroes per uno storyline da più episodi: secondo il columnist di E!, i due saranno due nerd dei fumetti, che avranno a che fare con uno degli Heroes, che probabilmente dovranno anche aiutare. Nella terza stagione ci sarà anche uno storyline amoroso, ma di questo..vi parleremo dopo!

    Altra new entry in Friday Night Lights: dopo Janine Turner e D.W. Moffett, Kim Dickens, aka Joanie Stubbs in Deadwood, sarà essere la mamma di Matt, che il ragazzo non ha mai visto, ma che abita più vicino di quanto non si pensi. La Dickens — nota ai fan di Lost per il suo ruolo di Cassidy Phillips, la complice di Sawyer nelle truffe — apparirà nel ruolo di Shelby Saracen nel secondo episodio della terza stagione.

    Dallo spaccio…al teatro: Mary-Louise Parker (Weeds) è stata scritturata per un revival dello spettacolo di Broadway “Hedda Gabler“, con una tournee che comincerà al Roundabout Theater Company da gennaio: la nostra ‘Nancy’, non nuova al teatro visto che ha vinto un Tony Award per la sua performance in Proof, mentre lo scorso anno ha recitato in Dead Man’s Cell Phone, dovrebbe interpretare il ruolo della protagonista del dramma in quattro atti di Henrik Ibsen. Teatro anche per Hunter Parrish, Sylas nella serie della Showtime, che in autunno sarà a Broadway con Spring Awakening.

    Salma Hayek continua la sua carriera di produttrice: a parte il successo di Ugly Betty, l’attrice starebbe collaborando con Jose Tamez e Roy Bank (creatore di Are You Smarter Than a 5th Grader?, in arrivo anche in Italia), per creare un reality incentrato su nozze e fidanzamento: i tre promettono che il nuovo prodotto non sarà una docu-soap, “ma un modo totalmente nuovo di raccontare il matrimonio in tv”.

    819

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI