90210, grandi cose per Sammy e Kelly Taylor

Evabbé, finalmente abbiamo scoperto, grazie a Jennie Garth e Shannen Doherty (che insieme se la cavano alla grande ed è un peccato che siano state scritturate per pochi episodi), chi è il misterioso papà di Sammy, figlio di Kelly Taylor/Jennie Garth

da , il

    Jennie Garth and Riley Thomas Stewart

    Evabbé, finalmente abbiamo scoperto, grazie a Jennie Garth e Shannen Doherty (che insieme se la cavano alla grande ed è un peccato che siano state scritturate per pochi episodi), chi è il misterioso papà di Sammy, figlio di Kelly Taylor/Jennie Garth. (Il resto della lettura, ovviamente, contiene spoiler).

    In questo post dedicato al grande mistero di 90210, ossia chi fosse il padre di Sammy, avevamo due candidati preferiti, Brandon Walsh, Jason Priestley, e Dylan McKay/Luke Perry: proprio quest’ultimo, nel corso della quarta puntata, è risultato essere il padre del bambino.

    Luke Perry, per ora, continua a dire che non vuole apparire nella nuova serie della CW, e se non è sicuro che prima o poi rivedremo Dylan, di certo – sottolineano i fan americani – meglio un Luke Perry assente che una Naomi (AnnaLynne McCord) fin troppo presente con i suoi problemi familiari.

    Dopo un primo attimo di smarrimento, ai fan americani – e pure a noi – è piaciuta l’idea che Dylan fosse il misterioso padre, non fosse altro perché ci era difficile immaginare Brandon ‘abbandonare’ il proprio figlio. Resta da chiarire, però, che fine abbia fatto esattamente Dylan, perché la storia raccontata a Ryan Matthews su un Dylan in giro per il mondo a fare beneficienza non regge per niente: l’ipotesi più probabile, scorrendo i forum americani, è che Dylan potrebbe essere in prigione, il che spiegherebbe anche perché l’uomo non può tornare a Beverly Hills.

    Nel frattempo, mentre la Dylan-rivelazione è stato il momento clou dell’episodio, bisogna sottolineare le straordinarie performance di Jessica Walter, capace di ‘confinare’ il trash che, qua e là, regna sovrano, su tutti il triangolo d’amore Naomi-Ethan-Annie: ad oggi, la serie si regge soprattutto sulle performance di Kelly, Brenda e Tabitha, non ci resta che aspettare per vedere se 90210 rimarrà una hit anche quando due delle tre ‘colonne’ se ne saranno andate.