9 Reality Show cancellati dopo le prime edizioni

Nel palinsesto dei reality show italiani ci sono stati diversi flop, con programmi cancellati dopo le prime edizioni o addirittura soppressi dopo appena pochissime puntate. Il record di velocità spetta a Uman - Take Control! Del 2011, andato in onda per due soli episodi su Italia 1, con la conduzione di Rossella Brescia e il Mago Forest.

da , il

    Facciamo un salto indietro nel tempo, con 9 reality show cancellati dopo le prime stagioni dal palinsesto televisivo italiano. La caccia al prossimo format di successo non si ferma mai, ma a volte il desiderio di proporre qualcosa di nuovo rischia di trasformarsi in una tragica discesa verso il dimenticatoio. Tra gli show proposti negli anni ci sono, infatti, programmi che hanno a malapena superato lo scoglio della prima stagione, infrangendosi poco dopo contro l’assenza di audience o le critiche più spietate.

    L’Italia detiene un buon record di reality show cancellati dopo le prime stagioni e probabilmente l’intento era quello di sorprendere gli spettatori con proposte sempre al passo con gli standard stranieri, ma in diverse occasioni la ‘sperimentazione’ si è rivelata un disastro.

    Reality Show cancellati – Campioni, il sogno

    In lista non poteva certo mancare il reality show dedicato allo sport preferito dagli italiani. La prima edizione del programma andò in onda da settembre 2004 a maggio 2005 su Italia 1 e seguì l’evoluzione della squadra di calcio del Cervia, allenata per l’occasione da Ciccio Graziani. A condurre c’era Ilaria D’Amico, che per la seconda edizione del programma venne rimpiazzata da Daniele Bossari. La passione per il pallone non salvò Campioni, il sogno dalla successiva cancellazione.

    Reality Show cancellati – La Fattoria

    Per ben quattro stagioni, la tv italiana è stata allietata dai Vip alle prese con zappa e porcile di La Fattoria, andata in onda tra il 2004 e il 2006, con una coda nel 2009. La prima edizione era trasmessa da Italia 1, ma le successive sono passate nelle mani di Canale 5. Alla conduzione del reality, basato su un format svedese, si sono alternate Daria Bignardi, Barbara D’Urso e Paola Perego, recentemente al centro della polemica televisiva sulle donne dell’est. L’ultimo dei vincitori incoronati dallo show è stato Marco Baldini.

    Reality Show cancellati – La Talpa

    Andato in onda per la prima volta su Rai 2 nel 2004, La Talpa si sposta poi su Italia 1 per le successive due edizioni, portandosi dietro la conduttrice Paola Perego. Anche in questo caso i concorrenti erano tutti Vip e avevano il compito di smascherare chi tra di essi fosse la spia di turno, incaricata di sabotare i rivali. I costi di produzione troppo alti hanno poi costretto la produzione a dire stop nel 2008, dopo la vittoria di Karina Cascella.

    Reality Show cancellati – Vero Amore

    Nel 2005 va in onda il reality show firmato Maria De Filippi, Vero Amore, basato sul format americano di Temptation Island, del quale eredita successivamente anche il nome. Dopo 9 anni, infatti, Canale 5 ripropone il medesimo programma, in cui un gruppo di coppie viene messo alla prova con occasioni di tradimento e flirt sfacciati. La versione ristrutturata del programma è ancora attiva dal 2014.

    Reality Show cancellati – La pupa e il secchione

    Si raggiungono vette di raro imbarazzo con il programma di Italia 1 La pupa e il secchione, andato in onda per la prima volta nel 2006. Un gruppo di belle ragazze e un gruppo di brillanti ragazzi vengono costretti a vivere insieme e partecipare a giochi in studio, con il solo risultato di confermare tutti gli stereotipi sulle belle sceme e i nerd socialmente imbranati. Nel 2010 ci fu un’edizione revival, condotta da Enrico Papi con Paola Barale ed è stata, fortunatamente, l’ultima.

    Reality Show cancellati – Uman, Take Control!

    Il record di minor messa in onda per un reality show spetta probabilmente a Uman – Take Control!, il programma interattivo dove gli spettatori controllavano i concorrenti da internet. Dopo i primi daily e due puntate serali nel maggio 2011, lo show di Italia 1 condotto da Rossella Brescia con il Mago Forest è stato bandito dal piccolo schermo per sempre.

    Reality Show cancellati – Tamarreide

    La risposta italiana a Jersey Shore era Tamarreide, il docu-reality di Italia 1 andato in onda nel 2011. Le avventure del gruppo di tamarri protagonisti erano introdotte da Fiammetta Cicogna e non sono più state rinnovate dopo quel primo coraggioso tentativo.

    Reality Show cancellati – L’isola di Adamo ed Eva

    Stranamente, il binomio reality show e nudità non ha attecchito nella televisione italiana. Il dating show in cui i concorrenti sono nudi su un’isola deserta è stato mandato in onda per una sola stagione su Deejay Tv, con la conduzione di Vladimir Luxuria. Il format ha origine in Olanda, dove il programma ha avuto anche una seconda stagione nel 2015. Anche in Italia si era parlato di un nuovo capitolo, ma le anticipazioni di Luxuria non sono state seguite da conferme ufficiali.

    Reality Show cancellati – Monte Bianco – Sfida verticale

    Nel 2015 nasce e muore nel giro di una stagione il reality 100% italiano Monte Bianco – Sfida verticale, in cui i concorrenti si avventurano tra le montagne della Valle D’Aosta. Lo show andava in onda su Rai 2 con la conduzione di Caterina Balivo e Simone Moro, ma le molte polemiche giunte dai professionisti dell’alpinismo hanno privato il programma di altre eventuali stagioni.