25 aprile 2015 in TV: cosa vedere per la Festa della Liberazione

25 aprile 2015 in TV: cosa vedere per la Festa della Liberazione

25 aprile 2015 in TV: cosa vedere per la Festa della Liberazione

da in Digitale Terrestre, Fabio Fazio, Programmi TV, Rai, Rai 3
Ultimo aggiornamento:

    fazio del debbio

    25 aprile 2015 in TV: ecco cosa vedere per la Festa della Liberazione. Se la ‘Liberazione‘ di Antonella Clerici sarà da Maria De Filippi, l’altra parte della TV si prepara a festeggiare il 25 aprile 2015. Gli appuntamenti dedicati ai 70 anni della Liberazione prevedono senza dubbio in prima linea la trasferta da Rai 3 a Rai 1 di Fabio Fazio: condurrà la prima serata Rai con ‘Viva il 25 aprile!‘. Mediaset non rinuncia ad Amici su Canale 5, ma schiera Paolo Del Debbio al timone de Il coraggio e la libertà, dalle 21.00 su Rete4. Non pervenuto, per ora, il contributo di La7, mentre diverse ‘occasioni’ si troveranno sul DTT: da Iris a LaEffe passando per TV2000.

    Fabio Fazio conduce Viva il 25 aprile! su Rai 1

    L’appuntamento è con Fabio Fazio in diretta dalla piazza del Quirinale, a partire dalle 21.00 di sabato 25 aprile 2015. Il tema della serata sarà un ‘grazie a chi ha combattuto e ci ha liberati’, anche con la partecipazioni di ospiti con cui, in maniera simbolica, ripercorrere le tappe della liberazione. Attesi, su tutti, Roberto Saviano, solo tre settimane fa a Mediaset negli studi tv da Maria De Filippi, in collegamento da Montecassino; e Toni Servillo, attore del film premio Oscar La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino.

    Da Roma, invece, esibizioni sul palco con la musica di Luciano Ligabue e di Francesco De Gregori, mentre in collegamento dalla Sicilia ci sarà anche Pif – vecchia conoscenza di Fazio – e Antonio Albanese direttamente da Alba. Anche da Milano si collegheranno con Rai1 i Negramaro e tanti attori – in studio e in collegamento – omageranno alcune delle targhe, spesso trascurate, che commemorano i caduti della Resistenza.

    Durante il giorno, infine, su Rai 1 dalle 15.00 alle 17.00, andrà in onda Speciale 25 aprile, 70 anni fa a cura di Rai Cultura. Su Rai 3, sempre nello stesso orario, parte di TV Talk sarà dedicato al tema, mentre dalle 20.10 alle 21.00, sempre su Rai 3, andrà in onda uno speciale Liberazione del programma Sconosciuti.

    Paolo Del Debbio su Rete 4 con Il coraggio e la libertà

    Il giornalista conduttore di Quinta Colonna e Dalla Vostra parte scende in pista anche nel week-end, uno dei due giorni in cui solitamente non va in onda con i suoi due appuntamenti TV quotidiani e settimanali. Più che presentatore di questa serata dedicata ai 70 anni della liberazione, che avrà ‘contro’ Fazio e la stessa concorrenza interna di Amici di Maria De Filippi, Del Debbio dovrebbe essere una sorta di voce narrante di questo appuntamento speciale di Rete4.

    Del Debbio passa quindi dal giornalismo spot del preserale a narratore d’eccezione del sabato sera della rete ‘cenerentola’ Mediaset. Nel corso della serata, lancerà una serie di documenti e video inediti e già visti per cercare di ricostruire e ricordare insieme al pubblico i 70 anni dalla liberazione.

    Su Iris, invece, già da giorni un ciclo di film ad hoc dedicati al tema e commentati tra gli altri da Fausto Bertinotti, Letizia Moratti e GianPaolo Pansa.

    Documentario Samuele Rossi su LaEffe, repliche preziose su TV2000

    Sul digitale terrestre, infine, tra gli altri alcuni appuntamenti da tenere d’occhio su LaEffe, canale 50, e su TV2000, la tv dei vescovi al canale 28. Nel primo caso, si tratta di una serata speciale dedicata alla Resistenza che ospiterà un documentario di Samuele Rossi, viaggio fisico e simbolico tra i luoghi della Resistenza ‘raccontati’ da sette ex partigiani. L’appuntamento è per le ore 20.00 di sabato 25 aprile 2015.

    Su TV2000, invece, in replica sabato 25 alle 9.10 andrà in onda la puntata di ‘Siamo noi‘ con il ricordo dei sacerdoti uccisi in quegli anni, dei cattolici impegnati contro il fascismo, dei martiri che hanno perso la vita dopo l’8 settembre 1943. Ad arricchire la puntata, testimonianze dirette e servizi realizzati nei luoghi della Resistenza.

    La Festa della Liberazione su Sky

    Aggiornamento 24 aprile 2015. Anche Sky vira i palinsesti di diversi canali con l’arrivo della Festa della Liberazione con documentari, film e approfondimenti. Si comincia con Sky Arte Hd: dalle 20.40 andrà in onda La Street Art racconta il 25 aprile (canali 120 e 400 di Sky): blocchi da cinque minuti in cui viene mostrato come alcuni giovani in delle città italiane come Roma e Milano, hanno riempito dei muri bianchi.

    Anche su Sky Cinema Atlantics HD il palinsesto accoglie una programmazione ad hoc: si comincia intorno alle 15.15 con una lunga maratona di pellicole: da Sotto il sole di Roma (è la storia di un giovane scappata dai tedeschi; a Mussolini ultimo atto (18.45), passando per La Lunga Notte del ’43 (21.00), mentre chiude la giornata Achtung Banditi! in seconda serata.

    Attivi in tal senso anche History e Sky Tg24: al 407 di Sky troveremo due documentari in prima visione assoluta, Me ne frego! Il fascismo e la lingua italiana (ore 21.00) e Bruno e Gina Mussolini (seconda serata), mentre il canale d’informazione seguirà in toto l’evento 70 anni dalla Liberazione grazie al tasto active.

    1017

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Digitale TerrestreFabio FazioProgrammi TVRaiRai 3 Ultimo aggiornamento: Venerdì 24/04/2015 15:45
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI