24 rischia la chiusura; il verdetto entro la settimana prossima?

24 rischia la chiusura; il verdetto entro la settimana prossima?

Non è la prima volta che vi diciamo che 24 potrebbe finire con questo Day 8 attualmente in onda, ma dopo le interviste a Kevin Reilly ed Angela Bromstad relative alla possibile cancellazione della serie da parte di Fox e ad una sua eventuale messa in onda su NBC, Ausiello e Variety lasciano poche speranze sul futuro della serie: secondo EW

da in 20th Century Fox TV, 24, Fox, Primo Piano, Serie Tv, Serie TV Americane, Video, Cinema
Ultimo aggiornamento:

    Non è la prima volta che vi diciamo che 24 potrebbe finire con questo Day 8 attualmente in onda, ma dopo le interviste a Kevin Reilly ed Angela Bromstad relative alla possibile cancellazione della serie da parte di Fox e ad una sua eventuale messa in onda su NBC, Ausiello e Variety lasciano poche speranze sul futuro della serie: secondo EW.com, infatti, la serie potrebbe essere cancellata entro la settimana prossima, chiusura confermata – anche se non nella tempistica – anche dalla celebre rivista settimanale di intrattenimento.

    Secondo Variety, infatti, 20th Century Fox TV e Fox sono pronte a chiudere 24 che, all’inizio degli anni 2000, assieme ad America Idol ed House, aiutarono la rete a vincere nell’ambita fascia demografica 18-49. Contrariamente alla serie con protagonista Hugh Laurie e al reality, però, i costi di produzione di 24 – e le critiche nei confronti della serie per aspetti non prettamente televisivi, quale l’uso della tortura – sono aumentati a fronte di un calo negli ascolti, e delle recensioni positive.

    Anche se l’anno scorso Cherry Jones ha vinto un Emmy quale miglior attrice non protagonista, arricchendo il carnet della serie che ha vinto un Emmy ed un Golden Globe quale miglior drama, un Emmy ed un Golden Globe con Kiefer Sutherland, ed un Emmy per sceneggiatura e regia, i critici non sono stati molto teneri con il Day 5 ed il Day 6, e visto che da lì è cominciato anche il calo di ascolti, nelle menti dei ‘capoccia’ Fox si sta facendo strada l’idea di cancellare 24.

    L’unica speranza per i fan – come riportato anche da Televisionando – è che qualcuno si compri 24, un’opzione possibile ma non certissima vista l’età dello show ed i suoi costi di produzione – tra cui lo stipendio stellare di Kiefer Sutherland: la NBC avrebbe contattato la Fox, ma la stessa Angela Bromstad, presidente della sezione intrattenimento del ‘Pavone’, ha spiegato che un passaggio di 24 alla sua rete è alquanto improbabile.

    Se la serie creata da Robert Cochran e Joel Surnow fosse cancellata, comunque, ci resta pur sempre il cinema, nei giorni scorsi infatti Twentieth Century Fox ha assodato Billy Ray (“State of Play,” “Flightplan”) per sceneggiare la versione grande schermo di 24, film che dovrebbe essere ambientato in Europa – forse in Inghilterra – ma non potrebbe essere girato se la serie fosse ancora in onda, dato che tra sceneggiature e produzione 24 richiede un anno di lavoro.

    511

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 20th Century Fox TV24FoxPrimo PianoSerie TvSerie TV AmericaneVideoCinema