24, la settima stagione sarà ambientata 4 anni dopo il Day 6

Continuano ad emergere dettagli sulla settima stagione di 24, e se all’inizio si diceva che il Day 7 sarebbe stato ambientato un anno/un anno e mezzo dopo la sesta stagione, secondo molti siti americani la stagione sarà ambientata 4 anni dopo la sesta

da , il

    bauer chloe

    Continuano ad emergere dettagli sulla settima stagione di 24, e se all’inizio si diceva che il Day 7 sarebbe stato ambientato un anno/un anno e mezzo dopo la sesta stagione, secondo molti siti americani la stagione sarà ambientata 4 anni dopo la sesta.

    Non che sia un’informazione così rilevante, ma ci sono almeno due fatti da tenere in considerazione: il bambino di Chloe avrà 3/4 anni, e la presidentessa degli Stati Uniti sarà in carica da almeno due anni e non sarà una new entry; se questo, ai fini della trama, significhi qualcosa, lo scopriremo solo nel 2009, quando la serie ricomincerà, o prossimamente, grazie ad altri spoiler.

    Oltre al concept originale (ogni puntata un’ora), 24 ha sempre giocato con la timeline, e se i conti non ci ingannano, tra la prima e la settima stagione sono passati 14 anni: speriamo che gli sceneggiatori non facciano fare a Jack troppe acrobazie, con il rischio di fargli rompere qualche costola, perché, ipotizzando che Bauer avesse 35 anni nella prima stagione, adesso ne avrebbe poco meno di 50.

    In attesa di sapere come gli sceneggiatori risolveranno la questione Bauer, vi ricordiamo che la premiere della settima stagione andrà in onda sulla Fox a gennaio 2009, mentre il 23 novembre ci sarà la messa in onda del prequel, girato, tra gli altri, anche in Sudafrica.