24, la serie tv in crisi a causa delle scene di tortura

24, la serie tv in crisi a causa delle scene di tortura

Crisi per 24 la tortura rende impopolare la serie in America

    24 Jack Bauer tortura America

    24 è in crisi. Il mutato atteggiamento degli americani nei confronti della guerra in Iraq sembra venga additata come causa prima del calo degli ascolti dell’ultima serie in America.

    Abbiamo parlato più volte di 24, delle sue peculiarità come serie, quello che forse non abbiamo detto è che in 24 viene fatto largo uso della tortura. I tutte le stagioni i “buoni” ( quelli del CTU) e i cattivi ( i terroristi) non perdono occasione per sottoporre qualche prigioniero nemico a sevizie di ogni tipo col fine di estorcergli informazioni.

    Il mutato atteggiamento degli americani nei confronti della guerra in Iraq ha reso ancora meno popolari questi metodi e per i produttori della serie sta diventando difficile anche trovare attori che vogliano entrare a far parte del cast. Queste sono alcune delle motivazioni per il calo degli ascolti dell’ultima serie di 24, ma sono certa che una parte di colpa vada anche a quella che in tanti hanno definito una stagione sottotono che ha un po’ deluso i fans della serie in onda su Fox. Gli autori terranno conto dell’opinione pubblica e addolciranno i metodi di Jack Bauer ? Se si i fans accoglieranno bene un cambiamento di questo tipo? Domande a cui potremo rispondere solo guardando la prossima stagione.

    286