24, Brian Grazer conferma il 2012 come data d’uscita del film

24, Brian Grazer conferma il 2012 come data d’uscita del film

Brian Grazer (che con la sua Imagine Entertainment produceva la serie Fox) ha annunciato il suo coinvolgimento anche nel progetto sul grande schermo, che dovrebbe arrivare nel 2012

    24 il film

    Gliela faremo a vedere il film di 24 prima che (forse) finisca il mondo? Nei giorni scorsi Kiefer Sutherland aveva detto che il film sarebbe uscito entro l’anno prossimo, e poco meno di una settimana fa Brian Grazer (che con la sua Imagine Entertainment produceva la serie Fox) ha annunciato il suo coinvolgimento anche nel progetto sul grande schermo. Insomma, dopo un periodo di stop pare che adesso tutte le tessere stiano andando al posto giusto, anche se il punto interrogativo più grande di tutti è la sceneggiatura (la prima è stata rifiutata da Fox che non ha assunto nessuno per lavorarci) e l’avvio della produzione.

    Brian Grazer è a bordo di 24 – Il film, il producer ha twittato pochi giorni fa “ho finito di parlare al telefono con Kiefer al telefono, siamo molto entusiasti di produrre il film di 24 per l’anno prossimo“. Il 2012, per la cronaca, era stato l’anno ‘scelto’ da Sutherland in un’intervista di qualche settimana fa, quando l’attore si era detto dispiaciuto “che Fox abbia scartato lo script, aggiungendo che sperava che entro gennaio prossimo sarebbero cominciate le riprese.

    Sono certo che prima o poi faremo il film di 24 – aveva detto Sutherland – speriamo di iniziare il prossimo gennaio: Tony Scott si è detto interessato [a dirigere il film], sarebbe fantastico“. L’attore aveva anche detto che probabilmente il film sarebbe uscito nel 2012, anche se all’epoca – fine marzo – non c’era ancora un regista certo e neanche una data di partenza per la produzione.

    Se mai film sarà, di certo vi parteciperà Mary Lynn Rajskub: l’attrice è attualmente impegnata nel girare la comedy How to be a Gentleman assieme a Dave Foley e Kevin Dillon e sta anche preparando un talk show per E!, ma ha spiegato che prima o poi vorrebbe ritornare al genere drammatico, non escludendo di ricominciare da una reunion di Chloe O’Brian con Jack Bauer: “Tutti mi chiedono se mai un film si farà – ha spiegato l’attrice a TV Guide – io spero che succeda, sarebbe grandioso e credo che i fan siano pronti“.

    411

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI