11 Settembre in tv, otto anni dopo

Il ricordo dell'11 settembre 2001 non si cancella: otto anni dopo i drammatici attentati alle Torri Gemelle e al Pentagono, la tv italiana dedica diversi appuntamenti a film e documentari che ricostruiscono il 'giorno più lungo' della recente storia mondiale

da , il

    Il ricordo dell’11 settembre 2001 non si cancella: otto anni dopo i drammatici attentati alle Torri Gemelle e al Pentagono, la tv italiana dedica diversi appuntamenti a film e documentari che ricostruiscono il ‘giorno più lungo’ della recente storia mondiale. Di seguito tutti gli appuntamenti. In alto invece un montaggio delle edizioni speciali dei Tg italiani di quel giorno.

    A iniziare, a dire il vero, è stata già ieri sera Rete4 che ha trasmesso in prima tv il film World Trade Center di Oliver Stone (2006) incentrato sulla ricostruzione di quella giornata vista attraverso gli occhi di due soccorritori, John McLoughlin (Nicolas Cage) e Will Jimeno (Michael Peña), miracolosamente estratti vivi dalle macerie delle torri crollate.

    Per rimanere in casa Mediaset, questa sera in seconda serata, (23.31) Canale 5 propone United 93 di Paul Greengrass, altro film del 2006, nel quale invece si ‘ipotizza’ quanto successo al quarto aereo lanciato a bomba contro i punti nevralgici della democrazia americana, diretto probabilmente verso il Campidoglio, a Washington, ma misteriosamente precipitato vicino a Shanksville in Pennsylavania. Mai chiarite le cause dell’incidente’: se la ‘versione’ ufficiale parla di una rivolta dei passeggeri che sventarono così il quarto attentato, ipotesi sostenuta dal film, altri ritengono che sia stato abbattutto dagli aerei della difesa Usa.

    La7, come sua tradizione, dedica all’anniversario gran parte del suo palinsesto: schematizziamo in basso tutti gli appuntamenti.

    14.00: 11 Settembre: il giorno che ha cambiato la storia, docufiction britannica prodotta da Dangerous Films per BBC. In basso il promo.

    16.00: Doppio Gioco all’FBI, altra docufiction, prodotta però da Discovery Channel e La7. In basso il promo.

    17.30: Fahrenheit 9/11, l’ormai celebre docufilm di Michael Moore.

    21.00: W. di Oliver Stone, già trasmesso in prima visione qualche mese fa da La7.

    23.20: 11’09”01, splendido film corale che raccoglie cineasti di tutto il mondo.

    Programmazione speciale anche per Current (canale 130 di Sky): di seguito tutti gli appuntamenti.

    17.00: Gitmo: the new rules of war – Guantanamo, l’inferno svelato, video-inchiesta sul carcere Usa aperto dall’amministrazione Bush dopo la guerra in Afghanistan e in procinto di smantellamento per volere del neopresidente Obama; firmato da Erik Gandini (regista di Videocracy) e Tarik Saleh che l’hanno autoprodotto fra il 2003 e il 2004 in collaborazione con la Zentropa di Lars Von Trier.

    18.20: Rendition – La Guerra Sporca alla Cia, un’inchiesta speciale di Olenka Frenkiel per la testata BBC This World su misteriosi sequestri e torture cui sono stati sottoposti alcuni sospetti terroristi negli ultimi anni, probabilmente ad opera della Cia.

    20.50: Body of War, film prodotto da Phil Donahue e diretto da Ellen Spiro nel 2007 che racconta la storia di Tomas Young, soldato 25enne paralizzato dalla vita in giù da un proiettile a pochi giorni dal suo arrivo in Iraq.

    22.20: Why we fight, Miglior Documentario al Sundance Festival del 2005, una ricostruzione di 50 anni di campagne militari americane, dallo sbarco in Normandia al napalm sul Vietnam, dallo sgancio dell’atomica alla Guerra del Golfo.

    00.20: Che cos’è il waterboarding, video realizzato 3 anni fa dal Vanguard Journalist di Current america Kaj Larsen, che per primo si è sottoposto alla tecnica di annegamento simulato, utilizzata come metodo per gli interrogatori ai terroristi detenuti nel carcere di Guantanamo.

    Grande assente la Rai, che suoi suoi canali generalisti non rende nessun omaggio all’ottavo anniversario dell’11 settembre. Preferisce dirottare tutto su Rai Storia (visibile sul DTT Rai e su Rai.TV) che propone alle 21.00 una puntata de La Storia Siamo Noi, “Ora Zero. 11 settembre“, ricostruzione di quanto accadde sul volo 11 dell’American Airlines, dall’imbarco allo schianto contro la torre nord del World Trade Center.

    Alle 22.00 Photosound: 11 settembre – Attacco agli USA, un montaggio delle foto d’autore dell’Associated Press scattate quel giorno con l’audio ‘originale’ e le testimonianze dei sopravvissuti.

    Alle 22.10 un’altra puntata de La Storia Siamo Noi: “A che punto è la notte“, lo stato dell’arte sulla guerra al terrorismo.